Autismo e DI: tutta colpa di una proteina!

Il gene colpevole produce una proteina, chiamata RAB39B, che se assente altera il meccanismo di comunicazione tra le cellule nervose. Alla vigilia della giornata mondiale sull’autismo, arriva dunque una buona notizia dai ricercatori di Telethon e Ospedale San Raffaele: è stato scovato il meccanismo che causa disturbi dello spettro autistico e disabilità intellettive.

Meccanismo autismo

In particolare, lo studio di Patrizia D’Adamo – a capo del team di ricerca – mostra come questa proteina “sposti” i recettori dal corpo dei neuroni verso le sinapsi in modo da trasmettere l’impulso nervoso. L’interruzione di questo sistema sarebbe quindi alla base di patologie come l’autismo, la sindrome di Down o le encefalopatie infantili. La scoperta – auspicano gli studiosi – permetterà di capire come ripristinare il corretto funzionamento della trasmissione dell’impulso tra neuroni.

Un altro piccolo passo avanti

Il gene produttore della RAB39B era stato scoperto dagli stessi ricercatori del Dulbecco Telethon Institute e dell’IRCCS Ospedale San Raffaele già qualche anno fa. Ora, si è fatto un ulteriore passo avanti nel capire quale sia il ruolo della proteina in materia di difetti cognitivi. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica Nature Communications.

Articoli correlati

Autismo, viaggiare in aereo diventa più semplice

Sindrome di Asperger, sintomi e diagnosi

Disturbi dello spettro autistico

“Il Giardino dei profumi e dei colori” per la cura dell’autismo

Autismo e Lavoro, una MiniGuida per chi assume

Un’app per la diagnosi precoce dell’autismo

Autismo nella fiction di frontiera

Film sull’autismo e il caso De Niro

La legge senza soldi sull’autismo

InTandem – Per divertirsi insieme

Rendere un ragazzo autistico autonomo è possibile?

Inserire gli autistici nel lavoro: il progetto di una ONLUS

Temple Grandin, la professoressa autistica

Video correlati

Canottaggio e autismo, comunicare attraverso lo sport

Fabiana Sonnino – l’Accademia per l’autismo

Scoprire l’autismo

Il canottaggio integrato

Avatar
Redazione - Ability Channel
Dal 2011 la redazione di Ability Channel tiene informati i suoi lettori su tutto ciò che riguarda il mondo della disabilità: partendo dalle patologie, passando per le attività di enti ed associazioni, fino ad arrivare a raccontarne la spettacolarità sportiva paralimpica. Ability Channel è l'approccio positivo alla disabilità, una risorsa fondamentale della nostra società.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato