Paralimpiadi Pechino 2022: programma e orari giornalieri

Dal 4 al 13 marzo 2022 si terranno le XIII Paralimpiadi invernali di Pechino 2022, a pochi mesi di distanza da quelle estive di Tokyo 2020. Per la capitale della Cina si tratta della seconda nomina ufficiale, dopo quelle di Pechino 2008, oltre a diventare la prima città al mondo a ospitare entrambe le edizioni dei Giochi.

La decisione di affidare la competizione sportiva internazionale alla Repubblica cinese ha comunque sollevato delle polemiche, tanto che ci sono numerose nazioni che stanno valutando un boicottaggio diplomatico.

Calendario e sport delle Paralimpiadi di Pechino 2022

Mentre le Olimpiadi invernali si terranno dal 2 al 20 febbraio 2022, le Paralimpiadi andranno in scena nel mese di marzo. Al momento non è stato ancora diramato il calendario ufficiale delle Paralimpiadi di Pechino 2022, tuttavia sappiamo quali discipline sportive andranno in scena. Di fatto ci saranno 6 sport per disabili divisi in sport su neve e su ghiaccio, per un totale di 78 eventi:

biathlon
Foto di Ability Channel

Orari giorni per giorno delle Paralimpiadi di Pechino 2022

Il seguente elenco contiene tutti gli orari del programma delle Paralimpiadi di Pechino 2020, giorno per giorno:

  • venerdì 4 marzo 2022 (in arrivo);
  • sabato 5 marzo 2022 (in arrivo);
  • domenica 6 marzo 2022 (in arrivo);
  • lunedì 7 marzo 2022 (in arrivo);
  • martedì 8 marzo 2022 (in arrivo);
  • mercoledì 9 marzo 2022 (in arrivo);
  • giovedì 10 marzo 2022 (in arrivo);
  • venerdì 11 marzo 2022 (in arrivo);
  • sabato 12 marzo 2022 (in arrivo);
  • domenica 13 marzo 2022 (in arrivo).

Dove si terranno i Giochi invernali di Pechino 2022

Alcune delle sedi previste per Pechino 2022 saranno le stesse usate per le Paralimpiadi estive di Pechino 2008, come previsto dal Piano di Sostenibilità del Comitato Organizzatore di Beijing 2022. In particolare, gli eventi saranno snodati in 6 sedi distribuite in 3 cluster:

  • Pechino:
    • Stadio Nazionale (cerimonie di apertura e chiusura dei Giochi);
    • Centro acquatico nazionale (Wheelchair curling);
    • Stadio Nazionale indoor (Ice sledge hockey).
  • Yanqing:
    • Centro Nazionale di sci alpino (sci alpino paralimpico).
  • Zhangjiakou:
    • Centro Nazionale di Biathlon (biathlon Paralimpico e sci di fondo Paralimpico);
    • Parco Genting Snow (snowboard Paralimpico).

Quali Azzurri andranno alle Paralimpiadi invernali di Pechino 2022?

Il Comitato Italiano Paralimpico non ha ancora diramato i nomi delle Azzurre e degli Azzurri che prenderanno parte ai prossimi Giochi paralimpici invernali.

Paralimpiadi Pechino 2022 in diretta tv: dove vedere i Giochi invernali?

Al momento ancora non c’è ufficialità su dove si potranno guardare i Giochi invernali, anche se molto probabilmente saranno disponibili in chiaro sulla Rai.

Medagliere Italia alle Paralimpiadi di Pechino 2022

Non ci sono ancora informazioni sulle medaglie dei prossimi Giochi invernali.

Mascotte e logo delle Paralimpiadi di Pechino 2022

Il nome della mascotte di questi Giochi invernali è Shuey Rhon Rhon (雪容融) e racchiude in sé molteplici significati e rimanda al desiderio di promuovere l’inclusione delle persone con disabilità nella società:

  • Shuey: stessa pronuncia dell’ideogramma cinese della neve;
  • primo Rhon: significa “includere” e “tollerare”;
  • secondo Rhon; significa “sciogliere”, “fondere” e “riscaldare”.

La figura della mascotte richiama invece alla figura di un bambino e alla tipica lanterna cinese, con svariati rimandi alla tradizione cinese. Infine il bagliore che circonda il logo delle Paralimpiadi rievoca i concetti quali l’amicizia, l’accoglienza, il coraggio e la perseveranza degli atleti Paralimpici.

mascotte paralimpiadi pechino 2022

Per quanto concerne il logo dei Giochi paralimpici invernali, il nome è “Salti” ed è la trasposizione creativa dell’ideogramma cinese di volo (飞). Il design è stato creato dall’artista Lin Cunzhen. Il logo rimanda a un atleta in carrozzina che si lancia verso la vittoria.

logo paralimpiadi pechino 2022
Angelo Andrea Vegliante
Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato