Il QR-Code è stato implementato nei verbali di invalidità civile

Novità dall’Inps per i verbali d’invalidità civile. L’ente ha fatto sapere che il servizio sarà ampliato con il nuovo sistema QR-Code per tutti i verbali di invalidità civile, cecità civile, sordità, handicap e disabilità.

Come funziona il codice QR per il verbale di invalidità civile?

Come si legge nel messaggio n. 4019 del 30 ottobre 2020 dell’Inps, il servizio QR Code per i verbali di invalidità civile sarà impiegato per aggiornare in tempo reale lo stato di invalidità dell’intestatario e, contemporaneamente, accedere a benefici e agevolazioni previste dalle attuali normative, nonché a quelle erogate dagli esercenti. Escluse, invece, le condizioni di invalidità riconosciute a seguito di sentenza giudiziaria e verbali emessi prima del 1° gennaio 2010.

Leggi anche: Coronavirus: garantiti benefici invalidità civile a verbale scaduto

come funziona codice qr invalidità civile

Come creare codice QR per invalidità civile?

Il codice QR verrà generato automaticamente dal sito dell’Inps: il richiedente dovrà accedere all’apposito servizio online disponibile su www.inps.it, dove sono descritte le modalità e il funzionamento del servizio. Una volta creato, il QR Code sarà disponibile in formato PDF (è importante conservarlo con cura, anche se in caso di smarrimento può essere recuperato dalla funzionalità “Consultazione”).

Leggi anche: Modalità di pagamento Inps per aumento pensioni invalidità civile 2020

come creare codice qr per invalidità civile

Come scansionare codice QR per invalidità civile?

Usa il QR-Code è molto semplice. Basterà inquadrare il codice con il proprio smartphone (usando l’app Inps Mobile) per attivare il servizio. Una volta che la verifica dell’operatore avrà dato esito positivo, si accede al primo livello, che fornirà uno di questi due messaggi: “Esito lettura del QR-Code: Alla data odierna, l’interessato rientra in almeno una delle casistiche sotto elencate”; “Esito lettura del QR-Code: Alla data odierna, l’interessato NON rientra in nessuna delle casistiche sotto elencate”. In particolare, riguarderà le persone presenti in determinate categorie:

Per quanto concerne l’accesso alle agevolazioni, invece, servirà l’esito di secondo livello, che si articola nel seguente modo:

  • l’operatore chiede di poter visualizzare il giudizio sanitario e il grado di invalidità collegati al richiedente;
  • il servizio chiederà l’autenticazione dell’operatore tramite inserimento delle proprie credenziali (utilizzando il profilo da cittadino) e la conferma all’invio di un codice OTP via SMS al numero di cellulare che l’interessato ha indicato nei propri contatti;
  • questi dati saranno utilizzati per l’esito di 2° livello;
  • il messaggio finale di conferma sarà verificato in tempo reale negli archivi dell’Istituto, così da mostrare all’operatore tutti i giudizi vigenti in possesso dell’interessato con eventuale percentuale di invalidità e benefici fiscali associati.

Leggi anche: Come richiedere l’Invalidità civile all’Inps e quali sono i benefici

Cosa sono i codici QR e a cosa servono?

Il QR-Code, noto anche come quick-response, è una matrice in grado di memorizzare numerose informazioni che possono essere recuperate grazie a uno smartphone.

Angelo Andrea Vegliante
Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato