Iacopo Melio di nuovo in ospedale: “Sintomi del Covid ancora forti”

Da mercoledì 27 gennaio 2021 Iacopo Melio è ricoverato in ospedale, sempre a causa dei sintomi del Covid che non sembrano voler regredire. A darne l’annuncio è lo stesso consigliere regionale della Toscana, dopo che qualche settimana fa era tornato a casa in quanto i parametri erano stabili.

Iacopo Melio: “Tempo e pazienza per recuperare ciò che ho perso”

Il giornalista ha spiegato in un post su Facebook che il nuovo ricovero ospedaliero è stato reso necessario “per capire alcune cose legate ai sintomi del Covid, che continuano ad essere forti, e ad una perdita di peso importante che dovrò tenere sotto controllo e recuperare il prima possibile, ritornando a mangiare cibo normale, dato che al momento è più di un mese che vado avanti soltanto a integratori liquidi, a causa della tosse e di problemi di deglutizione”.

Iacopo Melio non si dà comunque per vinto: “Ci vorrà tempo e pazienza per recuperare ciò che ho perso. E io mi sento molto Peter Griffin quando, di punto in bianco, si dimentica addirittura come ci si mette seduti. Ma lo recupereremo e tutto questo finirà, prima o poi, al di là delle cicatrici che potranno rimanere: e noi torneremo a festeggiare a suon di schifezze e maionese, creando assembramenti meravigliosi dopo la pandemia che sarà diventata un tanto brutto quanto rassicurante ricordo”. Il giovane è ormai positivo al Covid da più di un mese.

Leggi anche: Abbiamo parlato con Iacopo Melio di emancipazione lavorativa

Da mercoledì sono in ospedale.⠀ Faranno esami e accertamenti per capire alcune cose legate ai sintomi del Covid, che…

Pubblicato da Iacopo Melio su Sabato 30 gennaio 2021
Angelo Andrea Vegliante
Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato