Iacopo Melio: “Sono positivo al Covid. Può capitare a chiunque”

“Sono positivo al Covid“: queste le prime parole pubblicate in un post dal consigliere regionale della Toscana e Cavaliere dell’Ordine al Merito Iacopo Melio.

“Lo scrivo – continua – perché devo inevitabilmente annullare ogni impegno, e per motivare la mia assenza nel prossimo periodo, si spera breve. E poi perché se mi sono ammalato io che non esco da un anno, e che vivo in una famiglia estremamente attenta e isolata dagli altri, significa che davvero può capitare a chiunque”.

Iacopo Melio: “State sempre attenti ai risultati”

Il giovane Iacopo Melio è stato vittima di un risultato diagnostico falsato, in quanto inizialmente – come lui stesso racconta su Facebook – era uscito “falso negativo”, insieme alla madre. Poi, però, il tampone del giorno dopo ha certificato la positività al Covid.

Leggi anche: Ecco quali sono e come funzionano i test per Coronavirus

“Ad oggi ho tanta stanchezza e debolezza, mal di testa e mal di gola, sinusite, sensazione di febbre, ma soprattutto un grande affanno e difficoltà respiratoria, nonostante non abbia molta tosse (e su questo incrocio e incrociate pure le dita dei piedi insieme a me). […] Se credete, dite una preghiera per me; se non credete, inviatemi energie positive”.

Il messaggio di Iacopo Melio si chiude così: “Passerà, perché deve passare, però facciamo in modo che ognuno continui a fare la sua parte con un po’ di responsabilità e sopportazione… Arriverà un anno migliore, sicuramente, per tutti”.

Leggi anche: La corsa verso un vaccino contro il Covid: aggiornamenti

Sono positivo al Covid.

Angelo Andrea Vegliante
Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato