Guida autismo, la mappa gratuita di Heyoka: “Strumento di consultazione”

Una guida sull’autismo che ha lo scopo fornire utili conoscenze a chi si trova ad avere a che fare con bambini e ragazzi con questo disturbo, così da potersi orientare al meglio. Heyoka ha appena reso disponibile la prima parte di Sentieri Blu, una vera e propria mappa concettuale sull’autismo. Il progetto, che propone delle linee guida sull’autismo, nasce in collaborazione con Tutti giù per Terra Onlus e Fabiana Sonnino, esperta Heyoka e psicoterapeuta.

Guida autismo, cosa conterrà e dove scaricarla

In linea generale, la guida sull’autismo di Heyoka sarà indirizzata peculiarmente a chi vuole orientarsi meglio riguardo a questa condizione. Come si può leggere dall’articolo di riferimento, la mappa sarà suddivisa in più uscite. All’interno della prima pubblicazione, “i lettori potranno venire a conoscenza della definizione e delle caratteristiche del disturbo dello spettro autistico. In particolare, scopriranno i principali segni su cui porre maggiore attenzione nei primi anni di vita di un neonato. Il tutto corredato da una mappa dello sviluppo dei 24 mesi dell’individuo con autismo”.

La guida sull’autismo è disponibile nell’area download di Heyoka. Basta registrarsi al sito e potrai scaricarla anche tu.

Chi è Fabiana Sonnino

Oltre a essere esperta Heyoka, Fabiana Sonnino è una specialista in Psicologia Clinica e Psicoterapeuta Individuale e di Gruppo. Tra i vari ruoli attualmente ricoperti, figura come direttore clinico, supervisore e formatore degli operatori dell’Accademia degli autismi di Roma per bambini con diagnosi dello spettro autistico e/o sindromi affini. Sull’autismo ha scritto anche un libro, “Se fosse autismo”, uno strumento di consultazione per chi si relaziona con bambini e ragazzi con sindromi dello spettro autistico.

Tutti giù per Terra Onlus

Tutti giù per Terra è una Onlus nata nel 1998 dalla volontà di Fabiana Sonnino e della sua equipe di professionisti nel settore dell’autismo. Abbiamo avuto modo di conoscere questa realtà durante l’estate 2019, quando abbiamo incontrato i protagonisti dell’Accademia degli autismi.

Si tratta di un’offerta formativa per bambini e ragazzi con disturbi dello spettro autistico. In pratica, è uno spazio inclusivo, immerso nel verde e ricco di stimoli multisensoriali, in grado di favorire la crescita in tutte le aree evolutive. Tale luogo risponde alle esigenze di questi individui e, in particolare, permette di interagire con i loro coetanei.