Alessandro Sbuelz si racconta a “Chiamata per Parigi 2024”

Immaginate essere un giovane campione di basket in carrozzina perché vi siete fatti trovare al momento giusto, nel posto giusto. Bello, vero? È quello che è capitato ad Alessandro Sbuelz, fresco vincitore dello scudetto con Cantù Briantea84 e MVP della gara2 della finale contro il Santo Stefano.

In questa nuova puntata di “Chiamata per Parigi 2024“, il podcast di Ability Channel dedicato alle Paralimpiadi di Parigi (qui il programma completo), scopriremo più da vicino le emozioni di questo sport, attraverso gli aneddoti e le speranze di un giovanissimo atleta che è pronto a calcare palcoscenici internazionali con la Nazionale maggiore.

È anche l’occasione per conoscere più da vicino come funziona il basket in carrozzina, qual è lo stato di salute di questo sport in Italia e come mai la Nazionale non è riuscita a qualificarsi per i prossimi Giochi paralimpici in Francia.

Ascolta anche: Maxcel Manu Amo si racconta a “Chiamata per Parigi 2024”

Chi è Alessandro Sbuelz?

Alessandro Sbuelz nasce il 10 aprile 2004 a Roma. Fin da piccolo si avvicina alla pratica del basket, sport del quale si innamora. Il 16 maggio 2019 resta coinvolto in un incidente stradale, che gli comporta la perdita della gamba sinistra. A seguito di questo episodio, decide di cimentarsi nel basket in carrozzina, dove fa notare fin da subito le sue qualità tecniche.

In circa 5 anni da quando gioca a pallacanestro in carrozzina, Sbuelz ha militato nel campionato di Serie A e B con il Santa Lucia Roma, per poi passare alla corazzata di Cantù. Individualmente, ha ricevuto il premio “Basket e Coraggio” nell’ambito dei Basket Awards 2019. A livello collettivo invece ha ottenuto una medaglia d’oro con la Nazionale italiana di basket in carrozzina agli European Para Youth Games 2022.

CHIAMATA PER PARIGI 2024, un podcast di Ability Channel condotto da Angelo Andrea Vegliante. Sigle di Junior Jay Ferreira, direzione artistica di Fabiola Spaziano, musiche di Envato Elements. Ogni mercoledì alle 9:00 una nuova puntata. Scopri tutti i nostri podcast nella sezione apposita. Ascoltaci anche su Spotify e guardaci su Youtube. 

Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.