Ability Channel per Fiat Autonomy

00:02:45

Roberto La Barbera, il lockdown e la ripartenza verso Tokyo 2020: “Non posso fare a meno dell’atletica leggera”

Roberto La Barbera, campione paralimpico, esorta a rincorrere le nostre passioni per una grande ripartenza dopo il lockdown. Guarda il video

In autonomia e in libertà, sempre più in alto – Il viaggio di Luca e Danilo

I misteri dell'India, il calore e l'allegria di Rio de Janeiro, la selvaggia natura del Sud Africa. In carrozzina. Si chiama Viaggio Italia...ma oggi ha varcato anche i confini della nostra Europa. E' un avventura che non si ferma più, che prosegue verso luoghi...

Impara a sciare con Fiat Autonomy e Freewhite!

Sei disabile e vuoi imparare a sciare. Con Fiat Autonomy e l'associazione Freewhite puoi farlo, soprattutto senza spendere un centesimo! Nello splendido scenario alpino e olimpico del Sestriere, ospite presso l'Hotel Lago Losetta, uno degli hotel più accessibili d'Italia, puoi partecipare a uno dei...

Il programma di mobilità creato per offrire l’oppotunità di spostarsi in totale autonomia e libertà utilizzando i veicoli del Gruppo FCA. Dei nostri sostenitori ed amici di Autonomy apprezziamo l’ampia scelta che offrono nei modelli, negli allestimenti, nei dispositivi su misura per propri i clienti e tutte le agevolazioni e vantaggi fiscali, oltre all’impeccabile assistenza delle loro strutture ed i consigli e sostegno dei professionisti come fisioterapisti e tecnici specializzati.

Alcune delle agevolazioni a cui hai diritto con Fiat Autonomy:

  • Aliquota IVA agevolata del 4%
  • Esenzione dal pagamento del bollo auto (vedi legislazione regionale) e delle imposte di trascrizione per acquisti o passaggi
    di proprietà di veicoli nuovi o usati (esclusi i disabili sensoriali)
  • Detraibilità ai fini IRPEF del 19% del prezzo di acquisto e delle spese di riparazione e manutenzione straordinaria.

Possono avvantaggiarsi delle agevolazioni:

  • Non vedenti e non udenti
  • Disabili con handicap psichico o mentale titolari dell’indennità di accompagnamento
  • Disabili con grave limitazione della capacità di deambulazione o affetti da pluriamputazioni
  • Disabili con ridotte o impedite capacità motorie.

Inoltre, è possibile avere consigli e sostegno da professionisti come fisioterapisti e tecnici specializzati. Il certificato rilasciato al termine della visita può essere presentato alla Commissione medica locale per facilitare la domanda di licenza.