Elezioni Comunali 2021: date, città, candidati e proposte su disabilità

A ottobre si torna al voto per le Elezioni Amministrative 2021. Inizialmente previste per la primavera dello stesso anno, la pandemia da Covid ha obbligato il posticipo delle elezioni comunali. Saranno chiamati al voto i cittadini di 1.348 comuni, di cui 1.157 delle Regioni a statuto ordinario e del Friuli-Venezia Giulia e 20 capoluoghi di provincia. Dovranno essere eletti sindaci e consiglieri comunali.

Quando si vota per le Elezioni Amministrative 2021?

La chiamata al voto è per domenica 3 (urne aperte dalle 7:00 alle 23:00) e lunedì 4 ottobre 2021 (urne aperte dalle 7:00 alle 15:00), con eventuale ballottaggio domenica 17 e lunedì 18 ottobre 2021. Non sarà così per tutti però:

  • Sicilia e Sardegna: domenica 10 e lunedì 11 ottobre 2021, con eventuale ballottaggio domenica 24 e lunedì 25 ottobre 2021;in Sicilia e Sardegna le elezioni si svolgeranno domenica 10 e lunedì 11 ottobre con eventuale turno di ballottaggio domenica 24 e lunedì 25 ottobre 2021
  • Comuni del Trentino-Alto Adige: domenica 10 ottobre 2021, con ballottaggio il 24 ottobre 2021;
  • Comune di Ayas (Valle d’Aosta): domenica 19 e lunedì 20 settembre 2021.

Elezioni comunali 2021: in quali capoluoghi di Regione si vota?

In occasione delle Elezioni Amministrative 2021 gli occhi saranno puntati su alcune città chiave. Per ognuna di queste, Ability Channel sta realizzando delle guide (che saranno aggiornate fino al silenzio elettorale) contenenti le proposte per le persone con disabilità dei candidati sindaci:

  • Bologna:
    • candidati: Matteo Lepore del centrosinistra, Fabio Battistini del centrodestra, Stefano Sermenghi di Bfc-Bologna forum civico e Per Bologna Italexit, Addolorata Palumbo di Sinistra Unita Bologna, Marta Collot di Potere al Popolo, Andrea Tosatto di Movimento 3V, Federico Bacchiocchi di Pc lavoratori e Luca Labanti di Lista Movimento 24 agosto;
  • Milano:
    • candidati: Beppe Sala del centrosinistra, Luca Bernardo del centrodestra, Layla Pavone, del M5S, Teodosio De Bonis del Movimento 3V e Gianluigi Paragone di Milano Paragone sindaco);
  • Napoli:
    • candidati: Gaetano Manfredi del centrosinistra, Catello Maresca del centrodestra, Alessandra Clemente di varie liste di sinistra, Antonio Bassolino di Azione, Matteo Brambilla del M5S, Giovanni Moscarella di Movimento 3V e Rossella Solombrino di Equità Territoriale.
  • Roma:
    • candidati: Virginia Raggi del M5S, Carlo Calenda di Calenda Sindaco, Roberto Gualtieri del centrosinistra, Enrico Michetti del Centrodestra, Monica Lozzi di REvoluzione Civica, Elisabetta Canitato di Potere al Popolo, Margherita Corrado di Attiva Roma, Fabrizio Marrazzo del Partito Gay LGBT+, Andrea Bernaudo di Liberisti Italiani, Paolo Berdini di Roma Ti Guarda, Fabiola Cenciotti del Popolo della Famiglia, Cristina Cirillo del PCI, Rodolfo Concordia di Democrazia Cristiana, Giuseppe Cirillo del Partito delle Buone Maniere, Gianluca Gismondi di Movimento Idea Sociale, Francesco Grisolia di Sinistra Rivoluzionaria, Sergio Iacomoni di Movimento storico romano, Luca Teodori del Movimento 3V e Gilberto Trombetta di Rinconquistare l’Italia;
  • Torino:
    • candidati: Stefano Lo Russo del centrosinistra e le civiche, Paolo Damilano del centrodestra, Valentina Sganga di M5S ed Europa Verde ed Emilio Mazza di Torino Capitale d’Europa Basta Isee;
  • Trieste:
    • candidati: Roberto Dipiazza del centrodestra, Alessandra Richetti del M5S, Francesco Russo del centrosinistra, Arlon Stok di Podemo, Aurora Marconi di Trieste, Riccardo Laterza di Adesso Trieste, Franco Bandelli di Futura, Tiziana Cimolino di Verdi e Sinistra in Comune, Giorgio Marchesich di Federazione per l’Indipendenza del Territorio Libero di Trieste e Ugo Rossi di Movimento 3V.

Leggi anche: Elezioni Bologna 2021, c’è Max Ulivieri: “Non solo disabilità, punto sui giovani”

date elezioni amministrative 2021
By twenty20photos da Envato Elements

Elezioni Amministrative 2021: protocollo anti-Covid

Nell’agosto 2021 il Viminale e il Ministero della Salute hanno firmato e condiviso il “Protocollo sanitario e di sicurezza per lo svolgimento delle consultazioni elettorali dell’anno 2021“, al fine di prevenire la diffusione e il contagio del Covid.

Per quanto riguarda l’allestimento dei seggi, sono previsti “percorsi dedicati e distinti di ingresso e di uscita, chiaramente identificati con opportuna segnaletica”, come recita la nota.

È inoltre richiesto di “evitare assembramenti nei seggi elettorali, prevedendo il contingentamento degli accessi nell’edificio ed eventualmente creando apposite aree di attesa all’esterno dell’edificio stesso”. Opportuno, poi, anche il rispetto del distanziamento e la possibilità di arieggiare i locali. Prima dell’allestimento, occorre effettuare “una pulizia approfondita”.

Durante il voto, la pulizia e la disinfestazione dei seggi dovrà essere costante, oltre a rendere disponibili i gel disinfettati per gli elettori. Quest’ultimi, infine, dovranno seguire alcune regole:

  • evitare di uscire di casa e recarsi al seggio in caso di sintomatologia respiratoria o di temperatura corporea superiore a 37.5°C;
  • non essere stati in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni;
  • non essere stati a contatto con persone positive negli ultimi 14 giorni;
  • accedere al seggio indossando la mascherina contro il Coronavirus;
  • detergere le mani prima e dopo aver votato.
Angelo Andrea Vegliante
Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato