I Giochi di Tokyo 2020 potrebbero svolgersi a porte chiuse

Le Olimpiadi e Paralimpiadi di Tokyo 2020 potrebbero non aprire al pubblico. Ad affermarlo è la presidente del comitato organizzatore dei Giochi, Seiko Hashimoto, dopo che qualche giorno fa è stata presa la decisione di non aprire le porte al pubblico straniero.

Tokyo 2020, la decisione finale a giugno

Come spiega l’ANSA, al momento non ci sarebbero le condizioni tali per garantire l’apertura al pubblico per i Giochi in sicurezza. Di fatto Hashimoto ha spiegato che si sta delineando una “situazione in cui non potremmo permettere gli spettatori”. Bisognerà attendere giugno per conoscere la decisione finale.

Leggi anche: Programma delle Paralimpiadi di Tokyo 2021

Angelo Andrea Vegliante
Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato