Roma, cerimonia di premiazione per i vincitori del Premio OMAR 2020: ecco la data e l’orario

Siamo giunti alla fase finale del Premio OMAR. Mercoledì 23 settembre 2020, infatti, presso l’Auditorium dell’Ara Pacis (Via di Ripetta, 190 – Roma), si terrà la cerimonia di premiazione della settima edizione della kermesse dedicata alla comunicazione dei tumori e delle Malattie Rare. Partenza prevista per le 16:30.

Quali sono le categorie in gara del Premio OMAR 2020?

Di seguito, le categorie previste per la settima edizione:

  • Premio giornalistico categoria stampa e web;
  • Premio giornalistico categoria audio-video;
  • Premio per la migliore campagna di comunicazione (categoria professionisti);
  • Premio per la migliore campagna di comunicazione (categoria non professionisti);
  • Premio per la migliore divulgazione attraverso foto, illustrazioni, fumetti, installazioni artistiche;
  • Premio aggiuntivo deciso dalla giuria.

Leggi anche: Premio OMAR 2021: sarà possibile inviare le candidature fino al prossimo 3 gennaio

premio omar 2020 data e orario premiazione

Premio OMAR, anche Ability Channel tra i giudici

I diversi vincitori del Premio OMAR saranno decisi da una giuria di qualità, nella quale siamo presenti anche noi di Ability Channel per la categoria “Premio per la migliore divulgazione attraverso foto, fumetti, illustrazioni, installazioni artistiche”, che verrà consegnato da una nostra delegazione al primo classificato. Di seguito, gli altri componenti della giuria:

  • Fondazione Telethon;
  • Orphanet Italia;
  • Centro Nazionale Malattie Rare – Istituto Superiore di Sanità;
  • UNIAMO – Federazione Italiana Malattie Rare;
  • Ferpi – Federazione Italiana Relazioni Pubbliche;
  • Festival Cinematografico Uno Sguardo Raro.

Tra l’altro, il Premio OMAR ha ottenuto il patrocinio di Web Health Information Network (Whin), Ability Channel, del CNR – Centro Nazionale Ricerche, dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti e di vari ordini regionali, della Federazione Relazioni Pubbliche Italiana, della Federazione Italiana Editori Giornali, dell’Unione Stampa Periodica Italiana, della Federazione Nazionale Stampa Italiana e dell’Associazione Nazionale Stampa Online.

L’evento sarà disponibile in streaming, in particolare sul sito e sulla pagina Facebook dell’Osservatorio Malattia Rare.

Leggi anche: Quali sono le date ufficiali del Festival Uno Sguardo Raro 2020 dedicato al cinema sulle malattie rare?

Angelo Andrea Vegliante
Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato