“Giochiamo di Anticipo”, l’ironico corto sullo Screening Neonatale

Giochiamo di Anticipo” è il titolo della nuova campagna di sensibilizzazione sullo Screening Neonatale di Famiglie SMA e OMAR, che vede protagonisti gli attori Fabrizio Colica e Michela Giraud. I due, infatti, hanno firmato un cortometraggio nel quale, con toni sarcastici, affrontano il tema della medicina preventiva pubblica.

Guarda il corto “Giochiamo di Anticipo”

I due attori sono stati guidati dalla regia di Ludovico di Martino per la realizzazione di quest’opera. Come si legge in una nota congiunta, “il video comunica con ironia e leggerezza le informazioni fondamentali della campagna di sensibilizzazione”. Il titolo della campagna e del corto è anche un hashtag: #Giochiamodianticipo. “Partecipare a questo progetto mi ha emozionato molto”, ha spiegato Fabrizio, fratello di Claudio Colica. “Spesso lavoriamo sull’ilarità, invece addentrarmi in un tema così serio e allo stesso tempo così importante ha lasciato il segno”.

Famiglie SMA: “Riprendiamo il filone inaugurato con Checco Zalone”

“Giochiamo di Anticipo” riprende un percorso iniziato qualche anno fa assieme a un altro comico. “Con questa nuova campagna – sottolinea Daniela Lauro, presidente di Famiglie SMA – continua il filone di comunicazione in chiave ‘comica’ che abbiamo inaugurato con lo spot di Checco Zalone“. Lo scopo, anche stavolta, è rivolgersi “a persone che stanno per vivere la gioia di un figlio”. L’opera aiuta a non spaventare i diretti interessati riguardo allo Screening Neonatale. “Al contrario, dobbiamo far capire che il neonato avrà un’opportunità in più di salute“.

OMAR: “La corretta comunicazione può fare molto”

Ilaria Ciancaleoni Bartoli, direttore dell’Osservatorio Malattie Rare, è dello stesso avviso: “Quando si parla di salute occorre che le persone siano informate, e questo vale a maggior ragione quando si parla di bambini e di genitori che devono scegliere per loro”. Grazie a “Giochiamo di Anticipo”, quindi, “abbiamo voluto affiancare la tradizionale attività di consenso informato con qualcosa di più popolare, che raggiungesse un pubblico più ampio: la corretta comunicazione può fare molto per promuovere misure di prevenzione, anche secondaria”.

Famiglie SMA e OMAR insieme anche nell’innovazione medica

Il cortometraggio “Giochiamo di Anticipo” informa l’opinione pubblica su un programma di prevenzione medica che, da diverso tempo, tiene impegnate le due realtà. Di fatto, Famigle SMA e OMAR hanno unito le forze per dare vita al primo progetto pilota in Italia tra SMA e Screening Neonatale, che coinvolge Lazio e Toscana. Ne abbiamo parlato in un recente articolo con le interviste ai protagonisti.

giochiamo di anticipo