Fedez ha la sclerosi multipla?

Nel 2019 il rapper Fedez balzò in cima alle cronache giornalistiche poiché in diverse occasioni annunciò di rischiare di aver contratto la sclerosi multipla. Cosa sappiamo al riguardo? Ripercorriamo i fatti dell’epoca.

Fedez e l’annuncio su Instagram: si parla di sclerosi multipla?

Tutto iniziò il 17 giugno 2019, quando su Instagram apparve un denso post dove Fedez annunciava che qualche mese prima gli era stata diagnosticata “una piccola anomalia che avrebbe potuto preannunciare un male più grande, di quelli con cui ci devi convivere tutta la vita purtroppo (è tutto sotto controllo)”.

Tuttavia all’interno del post non si parla apertamente di sclerosi multipla. Come mai allora tale patologia è associata al cantante?

Fedez in tv: “Rischio la sclerosi multipla”

Diverso tempo dopo, nel dicembre dello stesso anno, l’allora 30enne rapper Federico Leonardo Lucia intervenne a “La Confessione“, un programma sul canale Nove del giornalista Peter Gomez.

Durante la chiacchierata, Fedez ha approfondito le parole rilanciate qualche tempo prima sui social: “È successo un evento importante, difficile, che mi ha fatto capire delle priorità. Durante una risonanza magnetica mi è stata trovata una cosa chiamata demielinizzazione nella testa, che è una piccola cicatrice bianca”.

Si tratta di sclerosi multipla? Tecnicamente, non ancora. “Sono dovuto stare sotto controllo – ha spiegato il cantante – perché clinicamente si dice che quello che mi hanno riscontrato è una sindrome radiologicamente verificata“.

In sostanza, “le demielinizzazioni è quello che avviene quando hai la sclerosi multipla. Ti trovano questa cosa e ti dicono che devi stare sotto controllo perché questa cosa può essere, come no, che si può tramutare in sclerosi. Questo è stato il motivo per me di iniziare un percorso per migliorare e soprattutto per scegliere le mie battaglie”.

Leggi anche: Di sclerosi multipla si muore?

Che cos’è la sclerosi multipla?

La sclerosi multipla è una patologia neurologica e infiammatoria che colpisce il sistema nervoso centrale, in particolare la mielina. A oggi le cause sono sconosciuti, ma si concorda sul fatto che la sua origine sia determinata da una combinazione di cause diverse (ambientali e genetici).

I sintomi più comuni della sclerosi multipla sono:

  • disturbo della vista, dei movimenti e della sensibilità;
  • difficoltà nella parola;
  • disturbi all’intestino e alla vescica;
  • perdita di sensibilità nell’area genitale;
  • ridotta capacità di attenzione e apprendimento;
  • depressione.

Tra i meno frequenti invece troviamo:

  • cefalea;
  • disturbi dell’udito;
  • problemi respiratori;
  • disfagia;
  • epilessia.

Leggi anche: Che differenza c’è tra SLA e sclerosi multipla?

Angelo Andrea Vegliante
Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato