Fedez e l’annuncio della malattia: “Mi è stato trovato un problema di salute”

Redazione:

Attraverso alcune stories su Instagram Fedez ha annunciato di avere una malattia, senza però rivelarne il nome: “Faccio questo video per esorcizzare e tirare fuori un po’ di cose nella speranza che possa far bene anche a me”. Visibilmente scosso e commosso, il rapper milanese non ha spiegato la natura del problema, ma ha fatto intendere che potrebbe trattarsi di qualcosa di grave: “Purtroppo mi è stato trovato un problema di salute ma per fortuna è stato trovato con un grande tempismo”.

Fedez e la malattia: “Dovrò fare un percorso importante”

Qualsiasi nome abbia questa malattia, “comporta un percorso importante che dovrò fare e che mi sento di raccontare – ha proseguito il presentatore di LOL -. Non ora, non in questo momento in cui mi sento di stringermi alla mia famiglia e ai miei figli e che mi sentirò di raccontare in futuro”.

Prossimamente ne sapremo di più, anche perché Fedez vuole condividere la propria storia con un obiettivo: “Se questo mio racconto riesce a dare conforto anche solo ad una persona, che magari non ha la fortuna di essere circondata di affetti come me con la mia famiglia, mi fa pensare che questa parentesi della mia vita ha una sua utilità, cosa che non si riesce a dare. In questi anni è come se avessi avuto una specie di album dei ricordi condiviso e solo ora mi rendo conto dell’importanza di aver strappato un sorriso a qualcuno che magari stava affrontando un momento difficile”.

In chiusura, Fedez ha poi aggiunto di non essere abbastanza lucido per andare oltre nelle sue dichiarazioni, ma si è detto pronto “ad affrontare questa nuova avventura che la vita mi ha presentato, e ringrazio mia moglie che mi è stata vicina in questi giorni, e i miei amici e la mia famiglia. Spero di potervi dare aggiornamenti positivi nei prossimi giorni”.

Contemporaneamente, l’imprenditrice Chiara Ferragni – moglie del cantante – ha pubblicato un post sul proprio account Instagram: “L’amore della mia vita, Fedez, ha bisogno di un supporto in più in questi giorni. Ti amiamo più che mai amore mio, e presto starai bene, sempre circondato dall’amore di tutta la tua famiglia, dei tuoi amici e delle persone che ti amano così tanto molto”.

Leggi anche: Olivier Giroud ha dichiarato di avere una malattia neuromuscolare

La malattia di Fedez: quando si parlò di sclerosi multipla

In molti hanno ripensato a quando nel 2019 circolò la notizia secondo cui Fedez avesse la sclerosi multipla. Tutto ebbe inizio il 17 giugno 2019, con un lungo post pubblicato dal rapper su Instagram in cui annunciava di avere “una piccola anomalia che avrebbe potuto preannunciare un male più grande”. Ma in quel post non si parlava apertamente di sclerosi multipla.

Nel dicembre dello stesso anno, Fedez intervenne a “La Confessione“, un programma in onda sul canale Nove, in cui diede maggiori dettagli: “Durante una risonanza magnetica mi è stata trovata una cosa chiamata demielinizzazione nella testa, che è una piccola cicatrice bianca […]. Sono dovuto stare sotto controllo perché clinicamente si dice che quello che mi hanno riscontrato è una sindrome radiologicamente verificata […]. Ti trovano questa cosa e ti dicono che devi stare sotto controllo perché questa cosa può essere, come no, che si può tramutare in sclerosi“.

Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.