Emendamento Versace approvato al Decreto Rilancio: “5 milioni di euro per protesi e ausili ai disabili”

Il 1° luglio 2020 è stato approvando un emendamento di Giusy Versace durante la discussione alla Camera dei Deputati (Commissione Bilancio) del Dl Rilancio, che entro il prossimo 18 luglio dovrà essere convertito in legge.

Dl Rilancio, cosa prevede l’emendamento Versace?

Come spiega la stessa Giusy Versace in un video su Facebook, l’emendamento di cui è prima firmataria istituisce un fondo di 5 milioni di euro, il quale indice che il Servizio Sanitario Nazionale conceda protesi e ausili di tecnologia avanzata per le persone con disabilità.

Secondo la responsabile del dipartimento Pari Opportunità e Disabilità di Forza Italia, infatti, questo emendamento consentirà “a tante persone con disabilità fisiche di raggiungere un’autonomia migliore e una quotidianità più indipendente, ma anche la possibilità di praticare attività sportiva amatoriale“.

Il lavoro fatto dalla campionessa paralimpica si accompagna a quanto iniziato 2 anni fa, con una proposta di legge che vuole puntare all’aggiornamento del Nomenclatore Nazionale “che purtroppo oggi prevede ausili obsoleti”.

#openparlamento #disabilità GRANDI NOVITÀ!Approvato oggi un mio emendamento al #DecretoRilancio che segna una svolta culturale davvero importante. 5 milioni di euro per un fondo che consente al Servizio sanitario nazionale di concedere protesi e ausili di tecnologia avanzata ad oggi non previsti dal Nomenclatore nazionale. Un GRAZIE di cuore ai miei colleghi che hanno lottato accanto a me sensibilizzando i gruppi di maggioranza e opposizione e un GRAZIE speciale alla mia capogruppo Mariastella Gelmini 🇮🇹💪❤#enonfiniscequi #forzaitalia #nomenclatore #ac665 👇

Pubblicato da Giusy Versace su Mercoledì 1 luglio 2020
Angelo Andrea Vegliante
Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato