Come si manifesta e cosa comporta il diabete infantile? Quali sono gli alimenti da mangiare?

Il diabete infantile, noto anche come diabete mellito di tipo 1 e diabete nei bambini, è una forma di diabete che comporta una carenza assoluta di insulina causata dal malfunzionamento del pancreas che non produce quantità sufficienti di questo ormone, comportando un’alterazione dei normali valori della glicemia.

Quando si manifesta il diabete infantile?

Il diabete infantile è definito “diabete giovanile” in quanto circa il 70% dei casi può manifestare la patologia tra i 2 e i 12 anni d’età. Nella metà dei casi, invece, si può arrivare anche ai 20 anni.

Quali sono i tipi di diabete?

Il diabete mellito è una malattia cronica caratterizzata dall’aumento dei livelli di glucosio nel sangue (iperglicemia). Il diabete è classificato in diverse forme:

  • diabete mellito di tipo I;
  • diabete mellito di tipo II (tipico dell’età adulta);
  • MODY (Maturity Onset Diabetes of the Young): forma genetica – familiare;
  • diabete secondario ad altre patologie o legato all’assunzione di terapia cortisonica cronica.

Il diabete gestazionale

Il diabete gestazionale è una patologia che si trasmette dalla mamma al bambino durante la gravidanza, per questo una donna incinta, che ha un valore glicemico elevato, deve stare allerta, seguire una dieta, stabilita con il proprio ginecologo e con un dietologo, per monitorare e riportare i valori alterati degli zuccheri, nella norma.

I sintomi sono in parte gli stessi del diabete mellito, ma si aggiungono nelle donne in gravidanza infezioni frequenti (cistiti, candidosi) e calo della vista. Le donne considerate ad alto rischio sono quelle che hanno diversi parenti con diabete di tipo 2, quelle con obesità grave o con precedenti gravidanze con diabete gestazionale.

diabete gestazionale

Come si manifesta il diabete infantile?

Tra i sintomi del diabete nei bambini possiamo riconoscere:

  • aumento della frequenza e del volume delle urine e necessità di urinare di notte;
  • sete eccessiva e perdita di peso immotivata;
  • fame eccessiva;
  • acidosi (comparsa di corpi chetonici, acetone, nelle urine oppure da uno stato di malessere con nausee, vomito, mancanza d’appetito e sonnolenza);
  • nei casi più gravi, stato confusionale, alterazione di alcune funzioni mentali, coma.

Leggi anche: Cosa fare in caso di diabete alto e cosa comporta

Come diagnosticare il diabete infantile?

La diagnosi di diabete (glicemia alta nei bambini) viene effettuata attraverso gli esami del sangue. Gli indici che ci possono aiutare a capire se siamo di fronte a bambini diabetici sono la glicemia alta, la glicosuria e la chetonuria.

Nell’analisi del diabete, i valori di riferimento di glicemia sono uguali per adulti e bambini. È fondamentale, dopo la diagnosi, adottare subito lo schema di trattamento insulinico più idoneo e con l’aiuto del pediatra, farsi guidare verso l’apprendimento di operazioni giornaliere da eseguire con intervalli specifici.

È indispensabile, inoltre, iniziare una dieta fornita dal dietologo, per un’alimentazione corretta, al fine di mantenere bassi gli zuccheri evitando l’assunzione di cibi ad alto contenuto glicemico.

Quali sono le cause del diabete infantile?

Le cause del diabete nei bambini non sono ancora note, ma gli esperti concordano su alcuni fattori che contribuiscono alla comparsa della patologia:

  • fattori genetici;
  • fattori immunitari;
  • fattori ambientali.

La carenza di insulina, invece, è stata spiegata con il processo di autodistruzione delle cellule del pancreas che producono insulina.

Leggi anche: Diabete mellito e Coronavirus, lo studio di Padova: con tipo 2 cresce il rischio di contrarre il Covid

come riconoscere diabete infantile

Come si cura il diabete nei bambini?

In assenza o in forma ridotta di produzione di insulina del pancreas, è necessario compensare la presenza di questo ormone con somministrazioni esterne: almeno due iniezioni al giorno di una miscela di insuline ad azione pronta e ritardata, come concordano pediatri diabetologi. Bisogna lasciar trascorrere tra l’iniezione e il pasto un intervallo che varia dai 30/60 minuti.

Diabete infantile: cosa mangiare?

I bambini con il diabete dovrebbero evitare cibi grassi e ricchi di zuccheri. Più nel dettaglio, secondo il portale Diabete.net, l’alimentazione nei bambini con diabete dovrebbe essere calibrata con:

  • carboidrati (pasta, riso, patate e pane): devono coprire il 55% circa delle calorie totali;
  • proteine animali e vegetali: devono coprire circa il 15% delle calorie;
  • grassi vegetali: devono fornire circa il 30% delle calorie totali;
  • fibre: hanno un effetto benefico sul metabolismo lipidico e glucidico e sono consigliate sotto forma di legumi, verdure a foglia verde, frutta, cereali integrali;
  • cibi dolci all’interno di un pasto ricco di verdure e fibre.

Di seguito, invece, una ricetta adatta a tutti: i fusilli primavera per 4 persone che potrai preparare in soli 25 minuti.

  • Tempo di preparazione: 
    • 25 min
  • Carboidrati: 
    • 100.00 g per porzione
  • Indice glicemico: 
    • Basso
  • Portata: 
    • Primo piatto
  • Ingredienti e modalità di preparazione: 
    • 500g di Fusilli
    • 250g di Taccole
    • 60g di parmigiano grattugiato
    • 3 cucchiai di olio d’oliva
    • 1 mazzetto di asparagi
    • Sale e pepe.

Leggi anche: Quali sono le giuste colazioni per i diabetici per mantenere la glicemia su parametri normali?

cosa mangiare in caso di diabete infantile
Avatar
Redazione - Ability Channel
Dal 2011 la redazione di Ability Channel tiene informati i suoi lettori su tutto ciò che riguarda il mondo della disabilità: partendo dalle patologie, passando per le attività di enti ed associazioni, fino ad arrivare a raccontarne la spettacolarità sportiva paralimpica. Ability Channel è l'approccio positivo alla disabilità, una risorsa fondamentale della nostra società.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato