Centro NeMO Napoli è realtà: a ottobre 2020 sarà pronto il team multidisciplinare

Come vi abbiamo anticipato qualche giorno fa, il Centro NeMO di Napoli è finalmente realtà. Dopo i lavori di ristrutturazione effettuati all’interno dell’Ospedale Monaldi, infatti, lo scorso 4 luglio è arrivata la presentazione ufficiale del polo che sarà specializzato sul trattamento delle malattie neuromuscolari come SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica), SMA (Atrofia Muscolare Spinale) e distrofie muscolari.

Centro NeMO di Napoli: le foto del reparto

Dopo Milano, Roma, Arenzano e Messina, il capoluogo campano diventa il 5° Centro NeMO in Italia, il quale sarà dotato di 23 camere di degenza, 3 per i Day Hospital, 1 sala medica, 3 ambulatori specialistici, 1 sala per l’accoglienza, 1 palestra, 2 aree relax, 1 sala colloqui e 1 spazio riunioni.

camera centro nemo napoli

La ristrutturazione ha coinvolto 1.100 metri quadri ed è iniziata nell’ottobre 2019. Un lavoro che ha generato un nuovo luogo di ricovero ospedaliero che punta a garantire serenità e supporto nelle difficoltà.

Come spiegato in una nota, l’obiettivo del Centro NeMO Napoli è prendersi cura di quasi 2 mila persone l’anno, sia pazienti adulti che in età pediatrica, provenienti dalla Campania e dalle regioni limitrofe.

area bimbi centro nemo napoli

Le dichiarazioni dei protagonisti

Il Centro NeMO di Napoli è “un’eccellenza multidisciplinare per le malattie neuromuscolari in Campania”, hanno sottolineato AISLA, Famiglie SMA e UILDM.

Un coro a cui si aggiungono le parole di Alberto Fontana, presidente del Centro Clinico NeMO: “È con emozione che ringrazio di cuore tutti coloro che hanno donato sostegno, professionalità, fatica e passione, per dare vita al Centro Clinico NeMO Napoli, con la consapevolezza che, solo insieme, possiamo continuare a dare risposte concrete al bisogno di cura di chi è affetto da queste patologie”.

Anche il direttore della struttura ospedaliera, Maurizio Di Mauro, ha parlato di “un reparto che sarà un fiore all’occhiello nei percorsi di cura e di assistenza dei pazienti affetti da patologie neuromuscolari”.

alberto fontana presidente centro clinico nemo e vincenzo de luca presidente regione campania
Da sx: il presidente Centro Clinico Nemo Alberto Fontana e il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca

Centro NeMO Napoli: a ottobre l’inizio delle prestazioni

Al momento, il polo non è ancora aperto, ma la tabella di marcia ha fissato una nuova data per ottobre 2020, mese nel quale sarà composto il team multidisciplinare di professionisti che lavorerà nel reparto per le prestazioni di cura in regime convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale.

Angelo Andrea Vegliante
Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.