Assegno Unico 2022 figli disabili a marzo: a chi spetta e importi

L’Assegno Unico 2022 per figli disabili entrerà in vigore a partire da marzo, e non da gennaio com’era stata preventivato. La misura, nota anche come assegno unico familiare, avrà carattere universale, in quanto andrà a sostituire le disposizioni attualmente in vigore in tema di aiuti economici per le famiglie con figli a carico.

Al momento è attiva la misura ponte dell’Assegno Unico per famiglie con figli disabili (qui come richiederla), che tiene in vita le altre detrazioni fiscali, come bonus bebè, premio alla nascita e assegni al nucleo familiare.

Assegno Unico 2022: quando sarà approvato?

Inizialmente l’attivazione del sussidio era prevista già nel 2021 (come da Legge di Bilancio), ma intoppi burocratici l’hanno fatta slittare all’anno successivo, con la disposizione della misura ponte della durata di 6 mesi.

Tuttavia, come sottolinea Avvenire che cita fonti governative, l’assegno unico anche per figli disabili sarà attivo solamente da marzo 2022. Dietro a questo cambio di passo, svela sempre Avvenire, ci sarebbero i soliti intoppi burocratici e la volontà di “dare tempo alle famiglie di presentare un Isee aggiornato”.

Intanto la legge delega 46/2021 è stata approvata dal Consiglio dei Ministri. Prima di ottenere il via libero definitivo però bisognerà attendere l’ok dalle commissioni parlamentari competenti (entro 30 giorni): quindi la decisione finale potrebbe arrivare a dicembre 2021.

importi assegno unico 2022 figli disabili
By twenty20photos da Envato Elements

Assegno Unico 2022 figli disabili: gli importi e chi potrà richiederlo

In base alle informazioni diffuse dal ministero per le disabilità, le famiglie composte da figli minorenni avranno 175 euro mensili, un importo graduato in base all’ISEE. Nel caso in cui invece i figli abbiano una disabilità, l’importo viene maggiorato tra gli 85 e i 105 euro al mese in base alla condizione del disabile: per i non autosufficienti ci saranno 105 euro al mese, per le disabilità gravi 95, per i casi di disabilità media 85.

Una maggiorazione è prevista anche per i figli con disabilità con età compresa tra i 18 e i 21 anni: saranno disponibili 50 euro al mese in più per persone con disabilità gravi e non gravi. Per gli ultra21enni invece sarà previsto un assegno a vita di 85 euro, che diventerà di 25 euro nel caso in cui l’ISEE sia uguale o superi i 40mila euro.

L’ISEE, appunto, è il criterio su cui si baserà la richiesta. Potrà essere ricevuto il sussidio pieno avrà nel caso in cui il proprio ISEE sia inferiore ai 15mila euro: superata questa soglia l’importo dell’assegno calerà progressivamente. La richiesta può essere effettuata dalle famiglie con figli, dal settimo mese di gravidanza fino al 21esimo anno di età, con le dovute eccezioni nel caso della disabilità.

Il compito di ricevere le domande ed erogare il servizio sarà dell’Inps, che dovrà accreditare gli importi nel conto corrente del beneficiario. La domanda potrà essere inoltrata per via telematica, anche con l’aiuto dei Caf. Le richieste potranno essere inviate dal 1° gennaio 2022.

Leggi anche: Legge quadro sulle disabilità: cosa dice e quando sarà attuata

Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato