test

Chi è Alfie Hewett, campione di tennis paralimpico nel video con Sinner

Redazione:

È diventato immediatamente virale il filmato nel quale la leggenda del tennis paralimpico (o tennis in carrozzina) Alfie Hewett scambia qualche passaggio con l’omologo Jannik Sinner all’Hard Rock Stadium di Miami. I due campioni sono stati immortalati mentre regalano un piccolo siparietto sportivo ai fan presenti allo stadio, con lo stesso Sinner seduto sulla carrozzina da gioco.

Uno scambio decisamente alla pari, visto che Alfie Hewett è un tennista professionista britannico, attuale numero 1 al mondo nel doppio (insieme a Gordon Reid) e attuale numero 2 al mondo nel singolo. In questo approfondimento, scopriamo qualcosa di più sulla storia dell’atleta paralimpico.

Leggi anche: Ascolta il podcast “Chiamata per Parigi 2024” dedicato alle prossime Paralimpiadi

Chi è Alfie Hewett?

Alfie Hewett nasce il 6 dicembre 1997 a Norwich, nel Regno Unito, con un difetto cardiaco congenito, noto come Tetralogia di Fallot, a causa del quale è stato richiesto un intervento a cuore aperto all’età di 6 mesi. A 6 anni invece gli fu diagnosticata la malattia di Perthes.

La carriera da tennista professionista di Hewett è iniziata nel 2005, con la prima partecipazione a un torneo nel 2008. Le prime vittorie arrivano nel 2016, quando conquista il titolo di doppio maschile di Wimbledon con il suo partner Gordon Reid. Ma il giovane tennista ha scritto la storia anche nel 2017, diventando il primo giocatore britannico a vincere il titolo Open di Francia.

A livello paralimpico, finora è sceso in campo alle Paralimpiadi di Rio 2016 e alle Paralimpiadi di Tokyo 2021, vincendo rispettivamente due medaglie d’argento nel singolo e nel doppio e una medaglia d’argento nel doppio. Al momento, come recita il suo sito ufficiale, Alfie Hewett è stato 27 volte campione del Grande Slam e tripla medaglia d’oro alle Paralimpiadi.

Infine, in occasione del suo compleanno nel 2023, il 26enne è stato nominato Ufficiale dell’Ordine dell’Impero Britannico per i servizi resi al tennis. Per diverso tempo è stato nella prima posizione del ranking mondiale del singolo del tennis paralimpico (primato ottenuto a soli 20 anni), salvo poi scendere al secondo posto, facendo spazio al giovanissimo Tokito Oda. Resta comunque nella prima posizione del ranking mondiale del doppio con il suo compagno di squadra Reid.

Leggi anche: Paralimpiadi di Parigi 2024: calendario, programma e orari

Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.