Covid, Noja: “Tutela lavoratore fragile verso proroga al 30 aprile”

La tutela del lavoratore fragile in caso di contagio da nuovo Coronavirus sarà molto probabilmente prorogato al 30 aprile 2021. È quando dichiarato con un post social dalla deputata Lisa Noja.

Noja: “Governo ha accolto proroga tutela lavoratore fragile”

“Siamo soddisfatti che il Governo abbia accolto l’ordine del giorno, a mia prima firma, riguardante la proroga fino al prossimo 30 aprile delle misure a tutela dei lavoratori fragili”, scrive la deputata Noja sul proprio profilo Facebook.

Inoltre Noja ha aggiunto che si trattano di “misure essenziali per consentire a chi è più a rischio in caso di contagio da Covid19 di lavorare in smart-working o di godere di assenze dal servizio parificato a ricovero ospedaliero, in termini retributivi e contributivi”.

Oltretutto, spiega ancora la deputata, l’esecutivo dovrà impegnarsi “a chiarire finalmente in via definitiva che tali assenze sono escluse dal periodo di comporto”. Tutto ciò dovrà essere inserito “nel primo provvedimento utile”, per trasformare “questi impegni” in norme. “Abbiamo il dovere di dare certezza ai tanti lavoratori fragili che, da mesi, vivono la paura quotidiana del contagio”.

Leggi anche: Covid e quarantena: isolamento fiduciario non equiparabile a malattia

Siamo soddisfatti che il Governo abbia accolto l'ordine del giorno, a mia prima firma, riguardante la proroga fino al…

Pubblicato da Lisa Noja su Martedì 23 febbraio 2021
Angelo Andrea Vegliante
Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato