Staminali, in Italia il primo trapianto liquido agli occhi

staminali occhiProblematiche della vista come l’occhio secco, le ustioni chimiche o termiche o malattie come le degenerazioni retiniche, le otticopatie e le uveiti croniche, grazie agli importanti studi di un medico italiano, avranno un nuovo approccio terapeutico al quale ricorrere.

Il merito di questa importante svolta nel settore oculistico va al Dr. Emiliano Ghinelli, medico e ricercatore dell’Ospedale civile di Volta Mantovana.

Un’idea ed un metodo innovativo che sono il frutto di quindici anni di intensi studi e ricerche nel campo oculistico che hanno portato il Dr Ghinelli e la sua equipe ad eseguire il primo trapianto liquido e non chirurgico in ambito oculistico. Il metodo brevettato dal medico italiano, che prende il nome di “trapianto di unità elementari di membrana amniotica” ed è stato autorizzato lo scorso novembre dal Ministero della Salute, si basa sull’elevato potenziale rigenerativo delle cellule staminali le quali vengono attivate grazie al potere stimolante delle unità elementari. All’intervento, che consiste in una iniezione di cellule staminali nelle aree dell’occhio lesionate, sono state sottoposte tre persone con gravi danni alla vista che nei prossimi mesi potranno sperare di vedere, quanto meno parzialmente ridotte, le loro problematiche visive.

In collaborazione con Ilmo – Istituto Laser Microchirurgia Oculare

Non trascurare i tuoi occhi!

Nel caso in cui avessi un fastidio persistente agli occhi, problemi di vista, dolore o se volessi semplicemente effettuare un controllo, recati quanto prima da un oculista esperto per sottoporti ad un’accurata visita oculistica: grazie alla collaborazione tra Istituto Las er di Microchirurgia Oculare di Brescia e Ability Channel, avrai accesso a numerosi vantaggi e sconti.

Potrebbero interessarti anche:

Avatar
Redazione - Ability Channel
Dal 2011 la redazione di Ability Channel tiene informati i suoi lettori su tutto ciò che riguarda il mondo della disabilità: partendo dalle patologie, passando per le attività di enti ed associazioni, fino ad arrivare a raccontarne la spettacolarità sportiva paralimpica. Ability Channel è l'approccio positivo alla disabilità, una risorsa fondamentale della nostra società.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato