Estate e scottature solari: ecco tutti i rimedi utili da seguire

Redazione:

Durante l’estate può capitare a tutti di dover pensare ad alcuni rimedi per combattere le scottature solari. Di fatto le calde giornate estive ci portano spesso a passarle in spiaggia o in piscina, luoghi dove il rischio di “bruciarsi” la pelle è molto alto, con conseguenze anche per la nostra salute. Cosa dobbiamo fare dunque per prevenire o curare questo fastidioso problema?

Scottature solari, eritemi e ustioni: di che si tratta?

Le ustioni solari derivano da una breve ed eccessiva esposizione alla luce ultravioletta (UV). Ma qual è la differenza tra scottature solari, eritemi e ustioni? In tutti e tre i casi, si ha a che fare con un’evoluzione dello stesso effetto prodotto dalle radiazioni ultraviolette. In particolare:

  • l’eritema solare è una forma di infiammazione della pelle, caratterizzata da arrossamento e da prurito. Anche questa reazione cutanea è causata da un’errata esposizione solare, senza un’adeguata protezione.
  • la scottatura solare è una lesione limitata agli strati cutanei più superficiali che precede un’ustione di primo grado vera e propria.
  • la reazione più grave è rappresentata dall’ustione solare che può andare dal primo al secondo grado e si caratterizza per dolore e arrossamento della pelle, con possibile comparsa di vescicole, febbre, brividi e altri sintomi sistemici.

Leggi anche: Insolazione: sintomi, cosa fare e come prevenirla

Quali sono i rimedi per le scottature solari?

Di seguito, alcuni semplici e pratici rimedi da osservare dopo aver passato una giornata al sole:

  • Bere molta acqua per prevenire la disidratazione;
  • Idratare la pelle arrossata con lozioni o creme specifiche;
  • Applicare direttamente sulla pelle impacchi calmanti, pomate e gel a base di amamelide, aloe vera e camomilla;
  • Tenere sulla zona interessata una borsa del ghiaccio avvolta in un panno di cotone;
  • Tamponare la pelle umida delicatamente, anziché asciugare la superficie del corpo strofinando panni di spugna ruvida;
  • Non manipolare o rompere eventuali bolle formatesi sulla pelle perché potrebbe aumenterebbe il rischio d’infezione;
  • Seguire un’alimentazione ricca di alimenti con betacarotene e vitamina E, come frutta e verdura, che aiutano a rigenerare la pelle e stimolano la produzione di melanina (es. carote, albicocche, melone, pomodori; spinaci, asparagi e frutti di bosco).
  • Evitare l’ulteriore esposizione alla luce solare, fino alla completa guarigione della scottatura solare.

Leggi anche: Bagno dopo mangiato: i consigli per passare una rilassante giornata estiva

Rimedi con crema per scottatura solare
Fonte: Lazy_Bear by Envato

Come prevenire le scottature solari?

Così come per i rimedi, è utile anche saper prevenire le scottature solari. Di seguito, un elenco di suggerimenti.

  • I rossori e le scottature da sole si possono prevenire utilizzando una crema solare durante l’esposizione, che deve essere stesa uniformemente in dosi corrette prima dell’esposizione.
  • Se si è particolarmente sensibili ai raggi solari, è consigliabile proteggersi ulteriormente con vestiti leggeri quali camicie, magliette, cappelli, occhiali da sole con lenti filtranti, ombrelloni e teli.
  • Ulteriore suggerimento è quello di prendere il sole a piccole dosi, abituando gradualmente la pelle all’esposizione.
  • Se la pelle dovesse continuare ad essere accaldata ed arrossata, si può applicare una crema ad azione lenitiva e riparatrice o ad un latte doposole nutritivo e rinfrescante. Gli ingredienti da cercare nella formula sono estratti vegetali, come quelli di aloe, tè verde, malva e camomilla, che hanno un effetto calmante ed addolcente.

Leggi anche: Occhi e sole, come proteggere la vista d’estate

Annalisa Bencivenni
Dottoressa in comunicazione pubblica e d’impresa ed attualmente studentessa magistrale in organizzazione e marketing per la comunicazione d’impresa presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Appassionata di marketing e comunicazione, fa parte della redazione di Abilitychannel come tirocinante in copywriting.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato