Quali sono i sintomi della sepsi

Prima di scoprire i sintomi della sepsi (o setticemia), capiamone il significato. Con il termine sepsi si indica una rara e acuta complicazione di un’infezione batterica (e in rari casi da virus o funghi), determinata da un’eccessiva risposta dell’organismo e che può causare gravi problemi, persino mortali.

Può colpire neonati, bambini, anziani e persone con malattie croniche preesistenti o altre patologie che indeboliscono fortemente il sistema immunitario. Tuttavia può riguardare anche chi generalmente ha contratto un’infezione. Quelle che vengono associate alla sepsi sono:

  • polmoniti;
  • infezioni intra-addominali;
  • infezioni chirurgiche;
  • meningiti;
  • encefaliti;
  • infezioni renali;
  • osteomieliti;
  • endocarditi.
il significato di sepsi

L’elenco dei sintomi della sepsi

I sintomi più noti legati alla sepsi sono:

  • febbre e brividi;
  • eruzioni cutanee;
  • confusione e disorientamento;
  • aumento frequenza cardiaca e respiratoria.

Si trattano di segni che rendono la diagnosi della malattia veramente difficoltosa, in quanto non sono esclusivi della sepsi ma possono essere presenti in altre patologie. Oltretutto possono leggermente variare anche in base all’età. Nei bambini con meno di 5 anni, ad esempio, troviamo:

  • pelle fredda e bluastra, con presenza di chiazze;
  • sonnolenza o letargia;
  • convulsioni.

In aggiunta, possiamo identificare dei sintomi in relazione alla specifica infezione. Nel caso di sepsi meningococcica, ad esempio, i sintomi sono:

  • febbre;
  • eruzione cutanea;
  • shock;
  • ipoperfusione;
  • coagulazione intravasale disseminata;
  • papule;
  • acidosi lattica;
  • cefalea.

Nel caso della sepsi urinaria, invece, dobbiamo andare a vedere i sintomi causati dall’infezione stessa. Troviamo:

  • minzione frequente e dolorosa;
  • incapacità di urinare nonostante lo stimolo;
  • sangue nell’urina;
  • urina purulenta;
  • dolore nella regione pelvica e lombare.

Leggi anche: Cefalea cronica: cos’è, i sintomi, le cause e i rimedi

sintomi della sepsi meningococcica
Angelo Andrea Vegliante
Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato