Dove vedere le Paralimpiadi di Tokyo 2020 (2021) in tv?

Da martedì 24 agosto a domenica 5 settembre 2021 si terranno le Paralimpiadi di Tokyo 2020 (qui il programma completo), spostate al 2021 a causa della pandemia di Coronavirus. Per le XVI Paralimpiadi estive si tratta di un banco di prova importante, dopo i successi mediatici di Londra 2012 e Rio 2016. Tutte le gare saranno trasmesse dalla Rai in esclusiva assoluta.

Paralimpiadi di Tokyo 2020 in diretta tv: in chiaro e in streaming

La Radiotelevisione Italiana ha pianificato il palinsesto delle Paralimpiadi di Tokyo 2020 attorno 2 canali televisivi e una piattaforma di streaming e on demand. In particolare, saranno coinvolte Rai2, Raisport+HD e RaiPlay:

  • RAI2: si occuperà di trasmettere la cerimonia di apertura e chiusura delle Paralimpiadi di Tokyo 2020 a partire dalle 13:00. Inoltre trasmetterà in diretta le varie competizioni per la fascia oraria 01:50 e 10:10;
  • RAISPORT+HD (canale 57 del digitale terrestre): canale tematico dedicato alla diretta delle gare previste nella fascia oraria 10:10 e 15:30 (circa, in linea di massima si tratta dell’orario di chiusura delle gare di giornata). Poi dalle 15:30 alle 17:30 verranno proposte le sintesi delle gare;
  • RAIPLAY: renderà disponibile tutto ciò in streaming e on demand.

Ci saranno poi due rubriche tematiche che saranno trasmesse da Rai2 a partire dalle 17:20:

  • Paralimpiche Emozioni“, con Lorenzo Roata e Carlo Di Giusto, che offriranno un’analisi tecnica dettagliata della giornata appena trascorsa;
  • O Anche No – Stravinco per la vita“, striscia televisiva quotidiana di otto minuti di riflessione sui Giochi paralimpici, condotta da Paola Severini Melograni, in collaborazione con Rai Sport, Rai per il Sociale e Rai Pubblica Utilità, condotta da Paola Severini Melograni (che ci ha recentemente raccontato la storia del programma).

Leggi anche: Paralimpiadi Tokyo 2020: tutti i nomi degli atleti azzurri in gara

diretta tv delle paralimpiadi di tokyo 2020 2021

Qual è la squadra della Rai per le Paralimpiadi di Tokyo 2020?

Come si può leggere dalla nota stampa, oltre ai nomi fin qui citati, la squadra della Rai sarà composta da:

  • Riccardo Pescante, Luca Di Bella, Maria Barresi e Claudio Arrigoni, che commenteranno l’atletica;
  • Tommaso Mecarozzi e Arianna Secondini, che racconteranno il nuoto;
  • Stefano Rizzato e Pierangelo Vignati, che si occuperanno di ciclismo;
  • Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta, che seguiranno il sitting volley;
  • Dario Di Gennaro, Lorenzo Leonarduzzi ed Enrico Cattaneo, che tratteranno tutte le altre discipline;
  • allo studio centrale di Milano ci saranno due conduttori alternati: Simone Benzoni ed Edi Dembinsky.
Angelo Andrea Vegliante
Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato