Free Porn
xbporn

Para Archery, Europei Roma 2022 da sogno: Italia prima nel medagliere

Redazione:

Una Nazionale di Para Archery da sogno! Il 6 agosto 2022 si sono conclusi i Campionati Europei Para-Archery, nell’afosa cornice dello Stadio dei Marmi a Roma. La squadra azzurra è uscita vittoriosa dalla competizione internazionale, con 14 medaglie complessive (5 ori, 4 argenti e 5 bronzi) che hanno garantito il primo posto nel medagliere. A seguire la Turchia con 13 medaglie (5 ori, 4 argenti e 4 bronzi) e al terzo posto la Gran Bretagna con 8 medaglie (2 ori, 3 argenti, 3 bronzi).

“Complimenti a queste ragazze e questi ragazzi per lo straordinario risultato ottenuto – il commento del presidente del Comitato Italiano Paralimpico Luca Pancalli, affidato a una nota stampa -. L’Italia si conferma così eccellenza mondiale in questa disciplina regalandoci un’altra grandissima soddisfazione. Complimenti anche al Presidente Scarzella e a tutta la Fitarco non solo per la grande prestazione ma anche per il successo organizzativo di una manifestazione che ha dimostrato, ancora una volta, le capacità del nostro Paese di ospitare eventi sportivi di carattere internazionale”.

Elisabetta Mijno, a sx, e Vincenza Petrilli, oro a squadre

Europei Para Archery Roma 2022: ecco tutti i risultati dell’Italia

Le prove sono state dure non solo dal punto di vista sportivo, ma anche dal punto di vista fisico, perché resistere in questi giorni al caldo afoso della città romana è stata un’impresa davvero eroica, ma il risultato è stato eccellente per gli azzurri che guardano al futuro, in particolar modo alle Paralimpiadi di Parigi 2024.

Il dato importante, oltre alle prestazioni che hanno confermato alcuni atleti di punta, è quello dell’arrivo di arcieri al loro primo europeo e alle prime presenze in azzurro, che hanno contribuito al “bottino” del medagliere.

Ecco i risultati:
Medaglie a squadre
– Olimpico Femminile con Elisabetta Mijno e Vincenza Petrilli (ORO)
– Compound Maschile con Giampaolo Cancelli e Matteo Bonacina (ORO)
– Mixed team W1 con Asia Pellizzari e Paolo Tonon (ORO)
– Mixed Team Compound con Maria Andrea Virgilio e Matteo Bonacina (ARGENTO)
– Mixed Team dell’Arco Olimpico con Elisabetta Mijno e Stefano Travisani (ARGENTO)
– Maschile W1 con Salvatore Demetrico e Paolo Tonon (ARGENTO)
– Olimpico Maschile con Stefano Travisani e Giuseppe Verzini (BRONZO)
– Compound Femminile con Eleonora Sarti e Maria Andrea Virgilio (BRONZO)

Medaglie individuali
– Arco Olimpico Elisabetta Mijno (ORO)
– Compound Maschile Matteo Bonacina (ARGENTO)
– Arco Olimpico Stefano Travisani (BRONZO)
– W1 Asia Pellizzari (BRONZO)

Visually Impaired
– VI 2/3 Daniele Piran (ORO)
– VI 1 Matteo Panariello (BRONZO).


 

Fabiola Spaziano
Autrice di campagne pubblicitarie stampa e web per brand internazionali e nazionali, gestisce l’immagine e il team creativo di Abilitychannel e di Heyoka, coordina ed organizza tutte le attività e i rapporti con sponsor e collaboratori.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato