OMS: origine Coronavirus è animale, ma non sappiamo quale

“L’origine del Coronavirus è animale, ma quest’ultimo non è stato ancora identificato”. Lo ha dichiarato Lian Wannian, capo-delegazione dei 17 esperiti cinesi che hanno affiancato i 17 scienziati internazionali dell’OMS provenienti da 10 Paesi diversi che, nelle ultime 3 settimane, hanno condotto ricerche a Wuhan (Cina) per scoprire da cosa abbia avuto origine il virus.

L’origine del Coronavirus è dovuta al pipistrello?

Come abbiamo scritto nei mesi scorsi, l’ipotesi più accreditata è che l’origine del Coronavirus fosse causata da uno spillover tra il pipistrello e l’essere umano grazie a una mutazione, o che prima di raggiungere l’uomo sia passato attraverso un altro animale (forse un pangolino). Al momento, però, non si sa quale sia “l’esemplare ospite”.

I risultati della missione di ricerca sono stati presentati questa mattina a Wuhan, la città ritenuta il centro di nascita e diffusione della pandemia, su cui gli scienziati però hanno precisato un dettaglio: “Potrebbe esserci stata una circolazione non dichiarata del Coronavirus in altre regioni prima di Wuhan“. Per questo motivo le operazione di tracciamento non saranno vincolate “ad alcuna località”.

Dello stesso avviso è Peter Ben Embarek, a capo della missione dell’OMS a Wuhan: “Il lavoro sul campo su quello che è successo all’inizio della pandemia non ha stravolto le convinzioni che avevamo prima di cominciare. I dati puntano verso i pipistrelli, ma è improbabile che questi animali si trovassero a Wuhan. Non è ancora possibile individuare l’intermediario animale per il Covid”.

Leggi anche: Ecco perché la Fase 3 del Coronavirus è ancora lontana

origine del coronavirus

Finora il pipistrello è rimasto sempre il sospettato principale alla base della pandemia, in quanto secondo alcuni studi dei ricercatori del Wuhan Institute of Virology, tra il genoma del Coronavirus e il virus del pipistrello esiste una somiglianza del 96%.

In base a quanto dichiarato oggi dal professor Wannian, è vero che “pipistrelli e pangolini sono i più probabili candidati alla trasmissione”, tuttavia “i campioni di Coronavirus trovati in quelle specie non sono identici al Sars-Cov-2”.

L’origine del Coronavirus è avvenuta in laboratorio?

Qualche giorno prima di questa conferenza stampa, l’OMS aveva ribadito che l’origine del Coronavirus in laboratorio fa parte di “scenari improbabili”.

Leggi anche: Coronavirus, uno studio ipotizza cosa succederà nei prossimi 5 anni

Angelo Andrea Vegliante
Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato