Iva 4% acquisto auto disabili: cosa succede con documentazione in attesa

Come sappiamo, l’Iva al 4 per cento per l’acquisto di un auto per i disabili si applica nel momento in cui viene consegnata la documentazione che attesti la presenza della disabilità, e che sia stata validata dall’Inps. Cosa succede però se la validità di questo documento viene effettuata dopo l’acquisto dell’auto? L’Iva al 4 per cento può essere applicata retroattivamente?

Iva al 4 per cento auto disabili: documentazione validata dopo l’acquisto

Un contribuente, con un figlio minore portatore di disabilità in situazione di gravità e fiscalmente a carico, ha acquistato un’auto, con fattura con Iva al 22 per cento, senza chiedere al venditore l’applicazione delle agevolazioni. Nei mesi precedenti aveva richiesto all’Inps la visita alla commissione medica integrata, sulla base del certificato medico del pediatra.

Successivamente all’acquisto dell’auto, la commissione medica ha riconosciuto il figlio portatore di disabilità in situazione di gravità e minore invalido con necessità di assistenza continua con attribuzione dell’indennità di accompagnamento a decorrere da una data antecedente all’acquisto.

Il contribuente in questione chiede se può usufruire dell’aliquota Iva del 4 per cento per l’acquisto auto prevista a favore dei disabili, nonostante la fattura di vendita del veicolo sia stata emessa prima della visita medica alla commissione medica integrata Inps e se, di conseguenza, può chiedere al concessionario l’emissione di una nota di credito.

Leggi anche: Informazioni su acquisto di un auto elettrica con Legge 104

iva 4 per cento acquisto auto disabili
By twenty20photos da Envato Elements

La prassi (circolare n. 46/2001) chiarisce sia quale è la documentazione necessaria per accedere al beneficio in caso di disabilità psichica, come per le disabilità motorie permanenti, sia che le certificazioni devono essere mostrate al concessionario al momento dell’acquisto. Ma questo non è stato possibile perché il contribuente ha ricevuto la necessaria documentazione soltanto dopo la compravendita, quindi, il venditore ha correttamente emesso fattura con Iva al 22 per cento.

L’elemento che consente però l’applicazione dell’IVA ridotta al 4 per cento è che dalla documentazione presentata si rileva che alla data dell’operazione sussistevano già i presupposti per usufruire del beneficio fiscale. Il verbale dell’Inps che accerta la disabilità del minore e riconosce l’indennità di accompagnamento a suo favore, ha la sua origine nel certificato del pediatra redatto in data precedente rispetto all’acquisto dell’auto.

Pertanto si conferma che può essere richiesta al concessionario una nota di variazione in diminuzione (articolo 26, comma 3, decreto Iva), in considerazione del fatto che la documentazione necessaria per usufruire del beneficio è stata acquisita soltanto successivamente all’acquisto.

Leggi anche: Ecco quando l’applicazione dell’Iva agevolata al 4 per cento è retroattiva

acquisto auto disabili agevolazione iva 4
By poungsaed_eco da Envato Elements

Iva al 4 per cento acquisto disabili: chi ne ha diritto?

L’Iva agevolata al 4 per cento per l’acquisto di un auto per persone disabili è riconosciuta dalla Legge 104/1992. I soggetti che possono richiedere l’agevolazione sono:

  • sordi;
  • non vedenti;
  • disabili con handicap psichico o mentale titolari dell’indennità di accompagnamento;
  • disabili con grave limitazione delle capacità motorie.
Redazione - Ability Channel
Dal 2011 la redazione di Ability Channel tiene informati i suoi lettori su tutto ciò che riguarda il mondo della disabilità: partendo dalle patologie, passando per le attività di enti ed associazioni, fino ad arrivare a raccontarne la spettacolarità sportiva paralimpica. Ability Channel è l'approccio positivo alla disabilità, una risorsa fondamentale della nostra società.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato