Incidente Alex Zanardi, l’ospedale ha annunciato lo stop dei bollettini medici fino a variazioni significative di salute

Tempo di lettura: 10 min.

Nuovo aggiornamento sulla vicenda riguardante l’incidente di Alex Zanardi. Il Policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena, infatti, ha diramato l’ultimo bollettino medico sulle condizioni cliniche del campione paralimpico, con il quale ha confermato che non ve ne saranno altri fino a “variazioni significative sul suo stato di salute”.

Incidente Alex Zanardi, stop aggiornamenti: decisione presa in accordo con la famiglia

Quello del 24 giugno 2020 è stato l’ultimo bollettino medico sulle condizioni di salute dell’atleta paralimpico in attesa di cambiamenti importanti. La decisione, come si apprende, è stata presa insieme alla famiglia di Zanardi. Intanto, restano invariate le condizioni cliniche: “Il paziente è sempre sedato, intubato e ventilato meccanicamente e la prognosi rimane riservata”.

Incidente Alex Zanardi, il figlio sui social: “Questa mano non la lascio”

Il figlio di Alex Zanardi, Niccolò, ha affidato ai propri social un messaggio di amore per il padre: “Io questa mano non la lascio. Dai papà, anche oggi un piccolo passo avanti”.

Anche il presidente del CIP (Comitato Paralimpico Italiano) Luca Pancalli ha diffuso sui social un messaggio di grande affetto rivolto all’ex campione di Formula 1: “Siamo al tuo fianco, tieni duro”.

Angelo Andrea Vegliante
Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.