Guanti monouso, OMS: “Possono aumentare il rischio d’infezione da COVID-19”

Tempo di lettura: 10 min.

Nelle ultime ore l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha rivisto la propria posizione in merito all’utilizzo dei guanti monouso. L’OMS, infatti, non ne raccomanda più l’utilizzo in luoghi pubblici come i supermercati in quanto “può aumentare il rischio di infezione” da COVID-19.

Guanti monouso: ecco le nuove linee guida dell’OMS

Nella sezione delle FAQ dedicata alle mascherine, l’Organizzazione Mondiale “non raccomanda l’uso di guanti da parte delle persone nella comunità. L’utilizzo può aumentare il rischio di infezione, poiché può portare all’autocontaminazione o alla trasmissione ad altri quando si toccano le superfici contaminate e poi il viso”.

Insomma, niente più guanti nei luoghi pubblici come i supermercati. Oltre al distanziamento fisico, perciò, bisognerà incentivare “l’installazione di stazioni pubbliche di igiene delle mani all’ingresso e all’uscita” dei locali. Resta invariata, invece, la necessità di praticare un’ottima igiene delle mani per prevenire la diffusione del nuovo Coronavirus.

A queste misure, si aggiungono anche quelle in merito ai guanti di gomma, note già da marzo 2020: “Il COVID-19 può contaminare i guanti di gomma. Se dopo ti tocchi la faccia, la contaminazione passa dai guanti alla tua faccia e può infettarti”.

informativa guanti di gomme dell'organizzazione mondiale della sanità

Come smaltire mascherine e guanti monouso?

A dare una risposta in merito è il Ministero della Salute: “Al momento, non è noto il tempo di sopravvivenza dei coronavirus nei rifiuti. Per precauzione quindi, mascherine e guanti vanno smaltiti con i rifiuti indifferenziati ma sempre posti prima dentro almeno due sacchetti (uno dentro l’altro) o in numero maggiore in dipendenza della loro resistenza meccanica, per evitare eventuali contatti da parte degli operatori ecologici”.

Aggiornate linee guida anche sulle mascherine per Coronavirus

La notizia sui guanti monouso arriva due giorni dopo la novità sull’uso delle mascherine per Coronavirus, caldamente consigliate “dove c’è ampia diffusione del virus e la distanza fisica è difficile da mantenere, come i trasporti pubblici, i negozi o in altri ambienti chiusi o affollati”.

Angelo Andrea Vegliante
Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.