Giornata Mondiale della Psoriasi 2020: sensibilizzazione ed eventi

Il 29 ottobre di ogni anno si celebra la Giornata Mondiale della Psoriasi con lo scopo di aumentare la consapevolezza sulla malattia e raccontare le storie di chi vive con questa condizione. L’evento raccoglie iniziative da oltre 50 paesi e, notoriamente, vengono allestiti banchetti e infopoint in tutta Italia con l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione sul tema e sul diritto alla prevenzione. Quest’anno, però, a causa della pandemia da Coronavirus, qualcosa cambierà.

Chi ha creato la Giornata mondiale della Psoriasi?

La Giornata mondiale della Psoriasi, nota anche come (World Psoriasis Day), è un’iniziativa promossa dal 2004 dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dall’International Federation of Psoriasis Associates (IFPA). La celebrazione, fissata ogni anno al 29 ottobre, è dedicata appunto a persone con psoriasi o artrite psoriasica e si pone la finalità di aumentare la consapevolezza sulla condizione, specificando anche le conseguenze sociali ed emotive nelle persone.

Che cos’è la psoriasi?

La psoriasi è una malattia della pelle cronica, infiammatoria immuno-mediata, recidivante e non contagiosa. Nel mondo ne sono colpite circa 125 milioni di persone (paginemediche.it), mentre la stima in Italia è di 1,1 milione di individui – di cui più la metà di questi non sicura in quanto sfiduciato.

I sintomi e le manifestazioni della patologia sono abbastanza chiari: troviamo infatti chiazze e placche arrossate ricoperte da squame di colore biancastro che possono colpire diverse zone del corpo come gomiti, ginocchia, mani, piedi, unghie, cuoio capelluto e regione sacrale.

Leggi anche: Come si cura la psoriasi

Eventi Giornata mondiale della Psoriasi 2020

Vista l’impossibilità di organizzare eventi dal vivo, ADIPSO (Associazione per la difesa degli psoriasici) ha pianificato un webinar dalle 17:30 a cui parteciperanno specialisti, pazienti e istituzioni per gli ultimi aggiornamenti sulla malattia. Inoltre, l’iniziativa permetterà ai pazienti di entrare in contatto con i medici per conoscere quale scelte terapeutiche sono più opportune da seguire.

A livello generale, invece, è attiva la campagna di sensibilizzazione “La psoriasi è più di quello che si vede“, ed è promossa da Novartis con il patrocinio di SIDeMaST (Società Italiana di Dermatologia medica, chirurgica, estetica e delle Malattie Sessualmente Trasmesse), Adoi (Associazione Dermatologi Venereologi Ospedalieri Italiani e della Sanità Pubblica), Anap (Associazione Nazionale “Gli Amici per la Pelle”) e ovviamente Adipso.

Angelo Andrea Vegliante
Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato