Coronavirus Italia, all’Ospedale Bambin Gesù disponibili le consulenze a distanza

Tempo di lettura: 10 min.

Sul tema Coronavirus Italia arrivano buone notizie dall’Ospedale Pediatrico Bambin Gesù. La struttura, infatti, ha reso disponibile alcuni servizi di consulenza a distanza, conforme agli aggiornamenti sul nuovo virus riguardanti i servizi essenziali. I cui aggiornamenti sono stati pubblicati nei passati Dpcm.

Per la presidente del Bambino Gesù, Mariella Enoc, “dobbiamo evitare che vengano sottovalutati segnali importanti che riguardano purtroppo altre patologie, che vengano trascurate le terapie o si decida magari di rinviare, per paura del contagio, accessi urgenti al pronto soccorso o appuntamenti medici necessari. Voglio rassicurare le famiglie che l’accesso in Ospedale e le prestazioni sanitarie avvengono nella massima sicurezza”.

Coronavirus Italia, quali sono i servizi di consulenza a distanza dell’Ospedale Bambino Gesù?

Dai servizi dedicati all’infanzia al supporto psicologico, dai nutrizionisti agli allergologi. L’Ospedale Bambin Gesù a previsto numerose possibilità per poter restare in contatto con medici curanti e figure assistenziali di vario tipo.

Ambulatorio pediatrico al telefono

L’ambulatorio pediatrico resta disponibile per via telefonica al numero 06 6859 2088, dal lunedì al sabato, dalle 9:00 alle 19:00. Dall’altra parte della cornetta, infatti, ci sarà un team di medici pediatrici al servizio di famiglie, bambini e ragazzi “con bisogni di salute non urgenti” e per gli infanti che, presso la struttura, avevano avviano un percorso di cura.

Donne in gravidanza

Per le donne in gravidanze e le neomamme, durante questo periodo di Coronavirus in Italia, l’Ospedale Bambino Gesù ha attivato il numero 06 6859 2273, disponibile dal lunedì al venerdì, dalle 11:00 alle 14:00. In questo caso, a rispondere alle domande ci saranno un medico, un pediatra e un neonatologo. In caso di estrema necessità, sono disponibili visite ambulatorie.

Bambini allergici

Invece, è attivo lo 06 6859 2296, dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 16:00, per i bambini allergici (anche di tipo alimentare e a farmaci di lieve entità). In questo caso, a rispondere saranno i medici dell’Unità operativa di Allergologia, che forniranno informazioni utili a superare questo periodo di emergenza

Alimentazione

Inoltre, per chi sta seguendo un percorso di alimentazione specifico o per chi volesse maggiori informazioni, può iscriversi al gruppo Facebook “miofigliononmangia” o inviare un’email a miofigliononmangia@opbg.net. Questa consulenza a distanza sarà gestita da esperti nutrizionisti.

Supporto psicologico

L’Ospedale Bambin Gesù non dimentica l’importanza del supporto psicologico, anche in periodo di Coronavirus Italia. In particolare, il servizio si rivolge a genitori, adolescenti e bambini, ed è disponibile presso il numero 06 6859 7046, dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:30. Dopo un primo colloquio telefonico, le attività saranno disponibili anche su Skype.

Bambini con patologie croniche e ricoveri programmati

Infine, la struttura ha potenziato i servizi per i bambini con patologie croniche e ricoveri programmati. In particolare le attività di telemedicina e telemonitoraggio da parte di specialisti di Aritmologia, Fibrosi Cistica, Diabetologia e Broncopneumologia.

consulenza a distanza di Bambin Gesù durante coronavirus italia
Angelo Andrea Vegliante
Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.