Carlo Calcagni: il 26 settembre ad Avigliana una prova di triathlon per promuovere lo sport per tutti

Sabato 26 settembre 2020, Carlo Calcagni sarà sul lago di Avigliana (TO) per sponsorizzare lo sport per tutti in una prova di Triathlon insieme ad Angelo Rammazzo, anche lui facente parte del Team Calcagni “Mai Arrendersi”. La competizione sportiva sarò molto simile alla prova “Ironman”, che prevede 3,8 km di nuoto (in cui vedremo all’opera Rammazzo), 180 km in bici (con Carlo e il suo “Triciclo volante”) e 42, 2 km di corsa.

C’è grande attenzione per l’evento in quanto Carlo Calcagni (e non solo) trasporterà lungo il percorso Matteo Torta, 25enne consigliere comunale di Reano (TO), invalido a causa di un incidente stradale del 5 agosto 2016.

Carlo Calcagni e il triathlon di Avigliana: il programma dell’evento

L’evento durerà l’intera giornata e, come riporta La Gazzetta dello Sport, sarà schedulato in diversi momenti:

  • ore 7:00 – Partenza della frazione di nuoto: Torta sarà seduto su kayak e spinto dal campione del Mondo di apnea Andrea Vitturini. L’evento vedrà la presenza anche delle donne operate al seno a bordo della Dragon Boat.
  • ore 9:00 – Sarà Carlo Calgagni a trasportare Torta grazie al suo “triciclo volante“, a cui sarà attaccata una carrozzina su cui siederà il consigliere comunale.
  • ore 16:00 – arrivati al Parco Ruffini di Torino, Torta sarà seduto su una speciale carrozzina adatta al podismo per essere da qui spinto da 4 coppie di amici runners.
  • ore 22:00 – Infine, Torta sarà aiutato ad alzarsi dalla carrozzina per percorrere sulle proprie gambe gli ultimi metri della pista, fino al traguardo.

Leggi anche: Carlo Calcagni si è laureato in Scienze Giuridiche di diritto internazionale: cerimonia e festeggiamenti a Milano

Fonte immagine di copertina: pagina Facebook Carlo Calcagni

Angelo Andrea Vegliante
Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato