Carlo Calcagni verso un nuovo record con uno speciale triciclo

Carlo Calcagni inarrestabile. Il 2021 del celebre campione paralimpico inizia con una nuova sfida: stabilire il record dell’ora utilizzando un ausilio simile a un triciclo che gli permetterà di correre sabato 23 gennaio all’interno dello stadio di Atletica Leggera “Primo Nebiolo” a Torino.

Giro d’Italia solidale 2021: la sfida di Carlo Calcagni

Il prossimo sabato il Colonnello Carlo Calcagni proverà a battere il record dell’ora utilizzando l’Alinker, un ausilio che consente a persone con diverse disabilità di camminare o correre avendo la schiena dritta e senza esser costretti a utilizzare altri strumenti (come un bastone).

Quella di Torino sarà una tappa straordinaria del Giro d’Italia solidale 2021, un’iniziativa non competitiva organizzata dall’Associazione Sportiva Dilettantistica e Promozione Sociale – #PiùsportPiùEmozioni Triathlon Solidale. Giudici F.I.D.A.L. certificheranno la riuscita del record. La manifestazione sportiva agonistica invece si terrà dal 28 luglio 2021: comincerà da Avigliana (TO) e si concluderà nel giro di un mese e mezzo a Cervia (RA) con l’inizio dell’Ironman Italy.

La giornata si svolgerà a porte chiuse in ottemperanza dei Dpcm emanati per contrastare la diffusione del Covid, ma sarà comunque fruibile al pubblico attraverso dirette social su Facebook e Instagram. Di seguito, il programma completo:

  • 13:30 – Presentazione di Carlo Calcagni, della sfida e del mezzo Alinker;
  • 14:00 – Partenza della gara;
  • 15:00 – Premiazione e registrazione del record.

Leggi anche: Vivere con la Sensibilità Chimica Multipla – Il Colonnello Calcagni

Angelo Andrea Vegliante
Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato