Calcio Amputati Italia, ecco le avversarie agli Europei

Dal sabato 12 a domenica 20 settembre 2020 la squadra di Calcio Amputati Italia scenderà in campo agli Europei di Cracovia (Polonia), insieme ad altre 15 compagini del vecchio continente. Grazie ai sorteggi avvenuti proprio nella città polacca durante il Congresso della Federazione Europea di Calcio Amputati (EAFF) del 3 febbraio 2020, la Nazionale Italiana Calcio Amputati è stata inserita nel gruppo D. Le sue avversarie saranno TurchiaGeorgia e Olanda. Di seguito, tutti gli abbinamenti:

  •  Gruppo A: Polonia, Spagna, Ucraina, Scozia;
  • B: Inghilterra, Francia, Grecia, Azerbaigian;
  • C: Russia,  Irlanda, Germania, Belgio;
  • D: Turchia, Italia, Georgia, Olanda.

Calcio Amputati Italia, ecco le avversarie degli Europei ability channel

Calcio Amputati Italia, il CT: “Obiettivo? Essere tra le prime 8”

Le prime impressioni a caldo del Commissario Tecnico della Nazionale Italiana di Calcio Amputati Renzo Vergnani sono abbastanza bilanciate: “Siamo contenti per metà – ha dichiarato il CT (FISPES) -. La Turchia ci metterà in seria difficoltà perché è la squadra più forte al mondo, però è molto meglio affrontarla nel girone con la possibilità di evitarla poi nei confronti successivi. L’Olanda è sicuramente alla nostra portata, mentre la Georgia è una delle Nazionali più temute perché sanno difendersi molto bene. Il nostro obiettivo è arrivare tra le prime otto e dobbiamo raggiungerlo a tutti i costi”.

Europei e non solo: gli altri eventi di Calcio Amputati

Il movimento di Calcio Amputati Italia non è chiamato solo all’impegno degli Europei di Cracovia. Di fatto, durante il Congresso, sono stati sorteggiati anche gli abbinamenti della prossima Champions League di Bielsko-Biala (Polonia). In questo caso, il torneo è stato fissato tra venerdì 22 e domenica 24 maggio 2020. L’Italia sarà rappresentata dalla Nuova Montelabbate, inserita nel girone B contro Sahinbey Belediye GSK (Turchia), PSV Eindhoven (Olanda) e AFC Tbilisi (Georgia).

Infine, nel 2021, nascerà ufficialmente l’EAFF League of Nations. Si tratterà di un torneo internazionale con cadenza biennale. Lo scopo è aumentare le opportunità di competizioni per le Nazionali.