“Wondergiusy” di Giusy Versace diventa un audiolibro

Il libro illustrato di Giusy Versace, “Wondergiusy” (Mondadori – 2018), diventa un audiolibro. Da quest’oggi, giovedì 3 settembre 2020, infatti, il testo illustrato per ragazzi scritto dall’atleta paralimpica diventa accessibile anche per i non vedenti.

La versione audio del testo, letto e interpretato dalla stessa Giusy Versace, sarà scaricabile dall’App Storytel, piattaforma europea di audiolibri e podcast disponibile su Apple Store per iOS e Google Play per Android.

Giusy Versace: “Ecco perché ho fatto l’audiolibro”

Cos’ha spinto Giusy Versace ha mettersi in gioco in prima persona per questo audiolibro? È proprio la campionessa a spiegare le sue motivazioni in un comunicato stampa: “Ho deciso di rendere ‘Wondergiusy’ un audiolibro così da abbracciare anche il vasto mondo dei non vedenti, ed in generale per raggiungere quanti più giovani possibile. L’ho letto e interpretato di persona perché voglio far capire ai ragazzi che non sono un personaggio inventato ma reale: certo, non sono in grado di volare, ma sicuramente posso insegnare a guardare oltre le difficoltà e cercare di trasformare un episodio traumatico in una nuova occasione di vita”.

Sull’esperienza in sé, Versace la definisce “bellissima, diversa e più complicata rispetto ai ‘voiceover che facevo quando lavoravo in televisione”. Tuttavia, “la cosa più divertente e difficile è stato leggere e cantare in rima una canzone rap. La mia speranza è quella di riuscire a trasmettere, anche attraverso la mia voce, la stessa positività con cui ho pensato, scritto ed ora interpretato questo libro”.

Oltre a “Wondergiusy”, l’atleta sta pensando di realizzare anche l’audiolibro della sua autobiografia, “Con la testa e con il cuore si va ovunque”.

Leggi anche: Giusy Versace: “Parliamo del diritto allo sport”

Di cosa parla “Wondergiusy”?

“Wondergiusy” è un libro illustrato per ragazzi che racconta le vicende di una supereroina dotata del potere del sorriso e di un paio di gambe alate. Il personaggio esprime molto il concetto della Disabilità Positiva, anche perché è sempre pronto ad aiutare il prossimo e a salvare chi si trova in difficoltà.

Angelo Andrea Vegliante
Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato