Elenco delle cause della poliuria

Prima di individuare le possibili cause della poliuria, diamone una definizione. Il significato medico infatti si riferisce a un eccessiva produzione di urine: in pratica, aumenta il volume di produzione che può superare i 3000 ml al giorno.

I sintomi della poliuria possono essere diversi e associabili ad altre condizioni. Possiamo trovare quindi anemia, disidratazione, aumento della pressione sanguigna, cataratta e neuropatie periferiche.

Quali sono le cause della poliuria?

La poliuria è una condizione che può essere associata ad altre patologie, in quanto l’eccessiva produzione di urina può avere una causa renale (come la sindrome di Fanconi), endocrina (come il diabete mellito e la sindrome di Cushing), metabolica (come l’iperglicemia), psicologica e data da assunzione di determinati farmaci.

Di seguito, l’elenco delle possibili cause della poliuria:

  • Amiloidosi;
  • Anafilassi;
  • Artrite reattiva;
  • Diabete;
  • Diabete insipido;
  • Diabete mellito;
  • Drepanocitosi;
  • Emorragia cerebrale;
  • Ictus;
  • Insufficienza renale;
  • Iperglicemia;
  • Iperparatiroidismo;
  • Ipertiroidismo;
  • Ipertrofia prostatica benigna;
  • Ischemia cerebrale;
  • Leptospirosi;
  • Malaria;
  • Mieloma multiplo;
  • Morbo di Graves – Basedow
  • Polidipsia psicogena;
  • Prostatite;
  • Sindrome di Cushing;
  • Sindrome di Fanconi;
  • Sindrome di Reiter;
  • Sindrome di Reye;
  • Sindrome di Sjögren;
  • Tumore al rene;
  • Tumori ipofisari.
cause della poliuria notturna

Cause della poliuria notturna

La poliuria notturna è una delle condizioni raggruppate nel termine nicturia che determina un’eccessiva produzione dell’urina mentre si dorme. Tra le cause relative alla condizione possiamo trovare il diabete o un’eccessiva assunzione di liquidi (come l’acqua). Può essere associata ad altre condizione, come un’infezione, un tumore o un’infiammazione della vescica, problemi cardiaci, apnee notturne e per determinati farmaci.

Angelo Andrea Vegliante
Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato