Che giorno è Pasqua 2024: la data, come si calcola e le previsioni meteo

Redazione:

Ma quando sarà Pasqua 2024? Ogni anno il tormentone è servito, visto che rispetto ad altre festività fisse, come il Natale, la Pasqua è una festa mobile, cioè viene calcolata in base ad un metodo ben specifico. In questa guida scopriamo la data di Pasqua 2024, come viene calcolata e quali sono le previsioni del tempo per quella giornata e Pasquetta.

Quand’è Pasqua 2024?

Quest’anno Pasqua cadrà domenica 31 marzo 2024. Visto che solitamente tale festività può capitare in un range di date che va dal 22 marzo al 25 aprile, quest’anno si parla di Pasqua bassa, poiché ricorre a fine marzo; contrariamente, quando capita ad aprile, si parla di Pasqua alta.

La calendarizzazione della festa resta però sempre identica: prima di arrivare al 31 marzo, c’è il periodo della Quaresima, che inizia con il Mercoledì delle Ceneri, che quest’anno ha coinciso con la Festa di San Valentino. Domenica 24 marzo invece sarà la Domenica delle Palme, mentre il 28 marzo il Giovedì Santo e il 29 marzo il Venerdì Santo. Infine ci saranno Pasqua e Pasquetta (lunedì dell’Angelo), quest’ultima di 1° aprile.

Come si calcola la Pasqua ogni anno?

Per rispondere a questa domanda, dobbiamo segnalare che la data della Pasqua dipende dalla religione d’interesse. In particolare, la Pasqua cristiana segue il calendario lunare, e dunque cade la prima domenica dopo la prima luna piena dell’equinozio di primavera, in un periodo che va dal 22 marzo al 25 aprile.

La Pasqua ortodossa invece segue il calendario giuliano, e quest’anno cadrà il 5 maggio 2024, e viene festeggiata la domenica che segue la prima luna dell’equinozio di primavera.

Previsioni meteo Pasqua 2024: che tempo farà?

Che tempo ci sarà quest’anno a Pasqua e Pasquetta? È la domanda più ricorrente di questa festa, visto che ogni anno c’è il timore che temporali e pioggia possano rovinare la possibilità di un weekend fuori porta, di riposare e non solo.

Va detto che per il momento le previsioni meteo non sono affidabilissime, in quanto mancano ancora diverse settimane al 31 marzo e al 1° aprile. Tuttavia, secondo il sito meteogiuliacci, tra la fine di marzo e l’inizio di aprile dovrebbero alternarsi giornate di pioggia a schiarite di sole, con temperature al di sotto della norma.

Ipotesi che viene ribadita anche da IlMeteo.it, dove leggiamo che l’instabilità di questi giorni potrebbe replicarsi anche durante le prossime Feste: ci potrebbero essere quindi precipitazioni con masse d’aria fredde di origine polare.

Leggi anche: Quando chiudono le scuole a Pasqua 2024: calendario regione per regione

Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.