Insuperabili, il “gigante buono” Giorgio morto all’età di 20 anni

La scuola calcio per atleti con disabilità Insuperabili piange la scomparsa di uno dei suoi ragazzi, Giorgio, avvenuta martedì 10 novembre 2020. In base a quanto si apprende dai maggiori siti d’informazione italiana, Giorgio sarebbe morto a causa del Covid, tuttavia non abbiamo riscontrato alcuna ufficialità. Abbiamo contattato le fonti della notizia per confermare o smentire quest’informazione.

Insuperabili, il mister di Giorgio: “Mi è caduto il mondo”

Il primo a dare la notizia della scomparsa del giovane atleta è stato il suo allenatore, Daniele Colasuonno, sulla pagina “Un altro calcio“: “Uno dei miei ragazzi che ho allenato, non ce l’ha fatta è volato in cielo. Mi aveva contattato sua mamma per sentirlo telefonicamente 5 giorni fa, lui era in osservazione in ospedale monitorato perché desaturava e necessitava di ossigeno terapia”.

Giorni e momenti in cui Daniele ha avuto modo di sentirlo telefonicamente: “Ci siamo salutati con la promessa che al suo ritorno a casa ci saremmo rivisti, perché lui era certo che tutto sarebbe andato per il meglio. Mi rassicurava dicendomi: ‘Mister, sto meglio rispetto a qualche giorno fa’. Era fiducioso e sentendolo lo ero tanto anch’io. E invece oggi ho ricevuto un messaggio dalla sua mamma, ora non è più su questa terra”.

Infine, la promessa: “Nel mio piccolo farò rivivere il suo ricordo dedicandogli un Memorial di calcio”.

Oggi ho ricevuto un messaggio che non avrei mai voluto leggere… Uno dei miei ragazzi che ho allenato, non ce l’ha…

Pubblicato da Un altro calcio su Martedì 10 novembre 2020

Ieri, 11 novembre 2020, anche la pagina facebook ufficiale degli Insuperabili ha voluto ricordare la scomparsa del proprio calciatore: “Giorgio era determinato e generoso. Amava immensamente il calcio, i suoi compagni e le sue due grandi squadre del cuore: Inter e Insuperabili. Il suo sorriso trasmetteva gioia, così come il suo encomiabile altruismo. Sempre pronto ad aiutare gli altri ragazzi, Giorgio aveva una buona parola per tutti. La sua voglia di condividere emozioni con le persone che amava e i suoi modi di fare ci accompagneranno per sempre”.

Giorgio era determinato e generoso. Amava immensamente il calcio, i suoi compagni e le sue due grandi squadre del cuore:…

Pubblicato da Insuperabili su Mercoledì 11 novembre 2020
Angelo Andrea Vegliante
Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato