Instagram e Facebook per ciechi e ipovedenti: contenuti più accessibili

Instagram e Facebook saranno più accessibili per ciechi e ipovedenti. È quanto promesso dall’ultimo aggiornamento dei social di Mark Zuckerberg, che implementa alcune funzionalità importanti per aiutare le persone con disabilità visive a fruire meglio le immagini e le fotografie postate online.

Instagram e Facebook per ciechi e ipovedenti: gli aggiornamenti

La novità lanciata da Instagram e Facebook per ciechi e ipovedenti si basa sull’AAT, il testo alternativo automatico che, con la complicità dell’Intelligenza artificiale, descrive con una voce sintetica le foto pubblicate online dagli altri utenti. Si tratta di un sistema introdotto nel 2016, e che da qualche giorno è stato affinato. In particolare, gli aggiornamenti previsti dai social network riguardano:

  • più di 1200 unità che verranno riconosciute dall’AAT;
  • capacità di riconoscere tipologie di animali, attività e simboli, con descrizioni più approfondite;
  • traduzione in 45 lingue diverse del testo alternativo;
  • informazioni sulla posizione degli oggetti e la loro dimensione relativa.

Leggi anche: I percorsi di Google Maps suggeriscono itinerari accessibili per le persone disabili

facebook per ciechi e ipovedenti
Angelo Andrea Vegliante
Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato