Importi invalidità civile 2024: tutti i numeri aggiornati

Redazione:

Con la circolare numero 1 del 2 gennaio 2024, l’INPS ha reso noti gli aggiornamenti riguardanti gli importi di invalidità civile per il 2024 e i relativi limiti di reddito destinati a invalidi civili, ciechi e sordomuti. Scopriamo quali sono.

Importi aggiornati invalidità civile 2024

Da diversi anni gli importi dell’invalidità civile sono spesso aumentati, e anche quest’anno è stato riconosciuto un incremento del 5,4% (valore provvisorio, potrebbe esserci un aumento con il conguaglio in programma per il 2025).

Di seguito la tabella con i nuovi importi dell’invalidità civile del 2024 e i limiti di reddito validi dal 1° gennaio, come riportati nella circolare INPS:

PrestazioneImporto 2024Limite di Reddito 2024
Ciechi civili assoluti ricoverati con sola pensione333,33 euro19.461,12 euro
Ciechi civili assoluti non ricoverati con sola pensione342,01 euro17.920 euro
Ciechi parziali con sola pensione333,33 euro19.461,12 euro
Ciechi parziali con sola indennità speciale221,20 euro
Ciechi assoluti non ricoverati con pensione e indennità333,33 euro (+978,50 euro di indennità speciale)19.461,12 euro
Ciechi parziali con pensione e indennità speciale333,33 euro (+221,20 euro di indennità speciale)19.461,12 euro
Ipovedenti gravi decimisti con solo assegno a vita247,40 euro9.356,39 euro
Indennità di accompagnamento per ciechi civili978,50 euro
Sordomuti333,33 euro19.461,12 euro
Indennità di comunicazione263,19 euro
Invalidi civili totali (100%)333,33 euro19.461,12 euro
Invalidi civili parziali (dal 74% al 99%)333,33 euro5.725,46 euro
Indennità di accompagnamento per non autosufficienti531,76 euro
Indennità di frequenza (invalidi minorenni)333,33 euro5.725,46 euro
Lavoratori affetti da talassemia major o drepanocitosi598,61 euro

Rivalutazione importi invalidità civile 2024

Quest’anno gli importi dell’invalidità civile sono aumentati per via della rivalutazione, grazie al quale i trattamenti vengono adeguati al costo della vita. Per cui ecco perché dal 1° gennaio 2024 è stato registrato un aumento del 5,4%.

Si tratta comunque di una percentuale provvisoria, in quanto basata sull’ultimo trimestre. La percentuale definitiva dunque potrebbe essere differente a gennaio 2025, data in cui ci sarà il conguaglio.

Per maggiori informazioni, è possibile scaricare l’allegato 2 della circolare INPS numero 1 del 2 gennaio 2024.

Leggi anche: Invalidità civile, cosa cambia nel 2025

Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.