Giornata mondiale lebbra 2021: l’iniziativa con la Serie A

In occasione della Giornata mondiale dei malati di lebbra del 2021, venerdì 22, sabato 23 e domenica 24 gennaio su tutti i campi della Serie A di calcio della 19esima giornata, gli allenatori scenderanno in campo indossando un adesivo AIFO-AIAC, sia durante le gare sia durante le interviste di rito.

Giornata mondiale lebbra 2021: “Serve vincere la discriminazione”

L’iniziativa per la Giornata Mondiale della lebbra 2021 è resa nota da un comunicato stampa congiunto tra AIFO (Associazione Italiana Amici di Raoul Follereau) e AIAC (Associazione Italiana Allenatori Calcio), ed è accompagnata dall’hashtag #Salutepertutti.

Come recita la nota, l’obiettivo è “vincere la discriminazione e l’esclusione di quanti nel mondo sono colpiti da malattie tropicali e virali, e non hanno accesso alle cure primarie”. Soprattutto in questo momento storico di pandemia da Covid-19, “contrastando povertà, mancanza di istruzione, discriminazione che sono alla base di tutte le malattie fortemente legate alla povertà, lebbra inclusa”.

Che cos’è la lebbra?

La lebbra o il morbo di Hansen è causata dal bacillo Mycobacterium lepra. In particolar modo colpisce pelle e terminazioni nervose, causando anche invalidità. Attualmente è curabile attraverso i farmaci, ma nei paesi poveri è molto complesso arginale la patologia in quanto è causata dall’assenza di servizi igienici appropriati e la malnutrizione. Come spiegato dal comunicato, AIFO assiste ogni anno 250mila persone malate di lebbra.

Angelo Andrea Vegliante
Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato