Basket, l’Italia con Sindrome di Down è Campione del Mondo

L’Italia di basket Iba21 (Sindrome di Down) è Campione del Mondo di categoria per la seconda volta nella sua storia. Lo riporta un comunicato stampa della Fisdir (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali). Grazie a questo trionfo, i ragazzi di Giuliano Bufacchi e Mauro Dessì hanno bissato il successo dello scorso anno.

basket italia sindrome di down campione del mondo

Come ci siamo laureati Campioni del Mondo di basket

Il trionfo è arrivato a Guimarães, in Portogallo. In finale, infatti, con una prestazione straordinaria, i nostri azzurri hanno vinto sui padroni di casa per 36 a 22. L’eroe della giornata porta il nome di Paulis: il cestista ha messo a segno ben 28 punti. Questo storico successo è maturato dopo le fasi iniziali del torneo, durante le quali i nostri ragazzi hanno battuto la Turchia (26-11) e lo stesso Portogallo (40-4).

Fisdir: “Ragazzi fantastici”

Grande emozione traspare dalle dichiarazioni del presidente Fisdir Marco Borzacchini: “Grandissimo risultato per la nostra nazionale che ha scritto una pagina importante dello sport Fisdir, vincendo il secondo titolo mondiale su due. Il Portogallo ci porta bene. I nostri ragazzi sono stati fantastici”. Parole di stima a cui sono seguite anche quelle di Luca Pancalli, presidente del Comitato Italiano Paralimpico: “Un Dream Team che si è laureato per la seconda volta campione del mondo! Bravissimi. Applausi a scena aperta”.

Momento d’oro per lo sport paralimpico italiano

Questo nuovo successo sportivo arriva dopo un altro grande trionfo, quello della Nazionale Italiana di Nuoto Paralimpico. Possiamo parlare, quindi, di un fine 2019 magico per i nostri azzurri.

sindrome di down basket italia ability channel