Pesca e disabilità

Pesca e disabilita 03“Vengono anche dall’America a pescare nello splendido scenario delle Dolomiti” – racconta Loris Paoletti promotore del progetto “Pesca e disabilità” a cura dell’Associazione Assi onlus di Belluno. L’obiettivo è rendere accessibile questo sport installando delle speciali delle speciali piazzole lungo i fiumi o sulle rive dei laghi. La pesca quindi si pone sia come un valido strumento per l’integrazione che come veicolo di promozione del turismo accessibile.

Ascolta l’intervista di Loris Paoletti con Ability Channel realizzata presso la sede dell’associazione Assi onlus

I progetti “Pesca e disabilità” e “PescaOk”

Il progetto “Pesca e disabilità” è particolarmente indicato per i disabili in carrozzina, come i paraplegici che mantengono una buona forza nelle braccia, ma anche per gli anziani o di coloro che possono presentare problemi di deambulazione temporanea. Tra l’altro, per favorire iniziative come quella di Assi onlus diverse Regioni e Province hanno abolito il costo della licenza e l’obbligo della stessa per Disabili e portatori di handicap (Legge 5 febbraio 1992, n. 104) come, per esempio è stato fatto in Emilia Romagna e in Friuli Venezia Giulia o nelle province di Milano, Viterbo, Forlì e Vicenza.

PescaOk è un altro progetto che vuole sensibilizzare le ammnistrazioni regionali e provinciali nonchè rivolgersi a tutte le persone disabili appassionate di pesca. PescaOk inoltre è in grado di fornire anche una consulenza per la progettazione e la costruzione delle aree e delle piazzole per i disabili pescatori.

Pesca e disabilita

Un campione paralimpico per la pesca

Alla Fiera di Longarone, sulle Dolomiti,Longarone Fiere il progetto “Pesca e disabilità”, è intervenuto il campione paralimpico e medaglia d’oro a Sydney 2000 e Londra 2012 nel tiro con l’arco e presidente dell’associazione ASSI onlus Oscar De Pellegrin che ha dichiarato:

“Da pescatore conosco bene la bellezza della pesca sportiva – ha poi detto Oscar De Pellegrin nel suo intervento – La praticavo soprattutto prima dell’incidente che mi ha colpito. Ma il progetto che  abbiamo presentato alla Provincia di Belluno non va inteso solo come un intervento a favore dei disabili. C’è l’obiettivo di mettere a disposizione di tutti delle strutture sicure e facilmente accessibili anche da chi è un po’ avanti con l’età, da chi non si sente molto sicuro o da chi per un incidente, che può sempre capitare, abbia qualche problema nel muoversi in scurezza”.

Con l’impegno di un campione dello sport e della vita come Oscar De Pellegrin siamo sicuri che il progetto “Pesca e disabilità” continuerà a crescere e a diffondersi per la soddisfazione di tutti gli appassionati di questo sport.

Info utili

ASSI ONLUS – Associazione Sociale Sportiva Invalidi

Sede operativa: 32036 Sedico – Via Villa, 7
Tel – Fax 0437-852418
E-mail: assi.onlus@gmail.com
Sito Internet: www.assionlus.it
Pagina facebook: ASSI ONLUS

PescaOK

http://www.pescaok.it/contatti/

info@pescaok.it

Avatar
Redazione - Ability Channel
Dal 2011 la redazione di Ability Channel tiene informati i suoi lettori su tutto ciò che riguarda il mondo della disabilità: partendo dalle patologie, passando per le attività di enti ed associazioni, fino ad arrivare a raccontarne la spettacolarità sportiva paralimpica. Ability Channel è l'approccio positivo alla disabilità, una risorsa fondamentale della nostra società.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato