test

Tutti i presentatori del Festival di Sanremo: l’elenco completo

Redazione:

Il Festival di Sanremo è una kermesse che tutti i conduttori vorrebbero mettere a referto nella propria carriera, ma è un privilegio solo per pochi: tanti i fattori che possono contribuire a diventare conduttori dell’evento, e addirittura esserlo per più di un’edizione. Ma quali sono stati i nomi che hanno condotto Sanremo nel corso della storia?

Chi sono tutti i presentatori del Festival di Sanremo?

Prima di stilare l’elenco completo, vale la pena ricordare che alcuni presentatori hanno avuto l’opportunità di condurre Sanremo più di una volta. Di fatto sono diversi i personaggi televisivi che sono riusciti ad avere le redini della kermesse per più di un anno.

Re indiscusso è Pippo Baudo, al timone dell’evento per ben 13 volte. Subito dopo troviamo Mike Bongiorno, che ha presentato Sanremo per 11 volte. Al terzo posto c’è Nunzio Filogamo con 5 edizioni, che dal 2024 condivide insieme ad Amadeus. Con 4 edizioni invece troviamo Fabio Fazio. Infine tra i presentatori che hanno condotto Sanremo per almeno 3 volte troviamo Gabriella Faranno, Carlo Conti, Claudio Cecchetto e Daniele Piombi.

Di seguito l’elenco completo di tutti i presentatori che hanno condotto il Festival di Sanremo:

  • 1951, 1952, 1953, 1954 – Nunzio Filogamo
  • 1955 – Armando Pizzo e Maria Teresa Ruta
  • 1956 – Fausto Tommei
  • 1957 – Nunzio Filogamo con Marisa Allasio e Fiorella Mari
  • 1958 – Gianni Agus con Fulvia Colombo
  • 1959 – Enzo Tortora con Adriana Serra
  • 1960 – Paolo Ferrari ed Enza Sampò
  • 1961 – Giuliana Calandra e Lilli Lembo
  • 1062 – Renato Tagliani con Vicky Ludovisi e Laura Efrikian
  • 1963 – Mike Bongiorno con Edy Campagnoli, Rossana Armani, Giuliana Copreni e Maria Giovannini
  • 1964 – Mike Bongiorno e Giuliana Lojodice
  • 1965 – Mike Bongiorno con Grazia Maria Spina
  • 1966 – Mike Bongiorno con Paola Penni e Carla M. Puccini
  • 1967 – Mike Bongiorno con Renata Mauro
  • 1968 – Pippo Baudo con Luisa Rivelli
  • 1969 – Nuccio Costa con Gabriella Farinon
  • 1970 – Enrico Maria Salerno con Ira Fürstenberg e Nuccio Costa
  • 1971 – Carlo Giuffré ed Elsa Martinelli
  • 1972 – Mike Bongiorno con Sylva Koscina
  • 1973 – Mike Bongiorno con Gabriella Farinon
  • 1974 – Corrado con Gabriella Farinon
  • 1975 – Mike Bongiorno con Sabina Ciuffini
  • 1976 – Giancarlo Guardabassi
  • 1977 – Mike Bongiorno con Maria Giovanna Elmi
  • 1978 – Beppe Grillo e Stefania Casini
  • 1979 – Mike Bongiorno con Anna Maria Rizzoli
  • 1980 – Claudio Cecchetto, Roberto Benigni e Olimpia Carlisi
  • 1981 – Claudio Cecchetto con Eleonora Vallone, Nilla Pizzi e Franco Solfiti
  • 1982 – Claudio Cecchetto con Patrizia Rossetti.
  • 1983 – Andrea Giordana, Isabel Russinova, Anna Pettinelli ed Emanuela Falcetti
  • 1984 – Pippo Baudo con Elisabetta Gardini, Edy Angelillo e Viola Simoncioni
  • 1985 – Pippo Baudo con Patty Brard
  • 1986 – Loretta Goggi con Anna Pettinelli, Mauro Micheloni e Sergio Mancinelli
  • 1987 – Pippo Baudo
  • 1988 – Miguel Bosè e Gabriella Carlucci
  • 1989 – Gianmarco Tognazzi, Daniel Quinn, Rosita Celentano e Paola Dominguin
  • 1990 – Johnny Dorelli e Gabriella Carlucci
  • 1991 – Edwige Fenech e Andrea Occhipinti
  • 1992 – Pippo Baudo con Milly Carlucci e Alba Parietti
  • 1993 – Pippo Baudo con Lorella Cuccarini
  • 1994 – Pippo Baudo con Anna Oxa e Cannelle
  • 1995 – Pippo Baudo con Anna Falchi e Claudia Koll
  • 1996 – Pippo Baudo con Valeria Mazza e Sabrina Ferilli
  • 1997 – Mike Bongiorno con Valeria Marini e Piero Chiambretti
  • 1998 – Raimondo Vianello con Eva Herzigova e Veronica Pivetti
  • 1999 – Fabio Fazio e Renato Dulbecco, con Laetitia Casta
  • 2000 – Fabio Fazio con Luciano Pavarotti, Teo Teocoli e Ines Sastre
  • 2001 – Raffaella Carrà con Megan Gale, Enrico Papi e Massimo Ceccherini
  • 2002 – Pippo Baudo con Manuela Arcuri e Vittoria Belvedere
  • 2003 – Pippo Baudo con Serena Autieri e Claudia Gerini
  • 2004 – Simona Ventura con Paola Cortellesi, Gene Gnocchi e Maurizio Crozza
  • 2005 – Paolo Bonolis con Antonella Clerici e Federica Felini
  • 2006 – Giorgio Panariello con Victoria Cabello e Ilary Blasi
  • 2007 – Pippo Baudo e Michelle Hunziker
  • 2008 – Pippo Baudo e Piero Chiambretti con Andrea Osvart e Bianca Guaccero
  • 2009 – Paolo Bonolis con Luca Laurenti
  • 2010 – Antonella Clerici
  • 2011 – Gianni Morandi con Belen Rodriguez, Elisabetta Canalis e Luca & Paolo
  • 2012 – Gianni Morandi e Rocco Papaleo
  • 2013 – Fabio Fazio e Luciana Litizzetto
  • 2014 – Fabio Fazio e Luciana Litizzetto
  • 2015 – Carlo Conti, Emma Marrone, Arisa e Rocío Muñoz Morales
  • 2016 – Carlo Conti, Virginia Raffaele, Gabriel Garko e Mădălina Ghenea
  • 2017 – Carlo Conti e Maria De Filippi
  • 2018 – Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino
  • 2019 – Claudio Baglioni, Claudio Bisio e Virginia Raffaele
  • 2020 – Amadeus e Fiorello (con Rula Jebreal, Diletta Leotta, Laura Chimenti, Emma D’Aquino, Sabrina Salerno, Georgina Rodríguez, Alketa Vejsiu, Antonella Clerici e Francesca Sofia Novello)
  • 2021 – Amadeus e Fiorello (con Matilda De Angelis, Elodie, Vittoria Ceretti, Barbara Palombelli e Beatrice Venezi)
  • 2022 – Amadeus (con Ornella Muti, Lorena Cesarini, Drusilla Foer, Maria Chiara Giannetta e Sabrina Ferilli)
  • 2023 – Amadeus e Gianni Morandi (con Chiara Ferragni, Francesca Fagnani, Chiara Francini e Paola Enogu)
  • 2024 – Amadeus (con Fiorello, Teresa Mannino, Lorella Cuccarini, Giorgia e Marco Mengoni)

Leggi anche: Festival di Sanremo, chi sono tutti i vincitori: l’elenco completo

Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.