DIVERSAMENTE DISABILI – COME CAMBIA LA LEGGE DI STABILITA’

La legge di stabilità è stata modificata. Dopo i timori emersi nella proposta che il governo aveva recentemente avanzato sono state apportate delle modifiche che in qualche caso la rendono meno amara ai disabili e alle loro famiglie. Questo è avvenuto anche grazie alla protesta delle associazioni e più in particolare a quelle delle famiglie con parenti malati di SLA, la Sclerosi Laterale Amiotrofica.

DIVERSAMENTE DISABILI

Ma da questa protesta e dalle successive modifiche è nato un equivoco che deve essere chiarito in modo chiaro al più presto per non dare la sensazione che ci siano disabili di serie A e disabili di serie B. Una specie di discriminazione tra persone già discriminate… Infatti ovunque si legge che sono stati trovate le risorse necessarie per i malati di SLA, come se fossero gli unici ad averne bisogno. In realtà la SLA è diventata la rappresentante delle disabilità gravi e gravissime e di conseguenza i fondi che saranno stanziati saranno validi anche per le famiglie in cui vivono persone con patologie che portano a una totale non autosufficienza.

legge di stabilità

UN MILIARDO DI EURO

A quanto pare il governo dovrebbe mettere a disposizione per il Sociale una cifra che si aggira intorno a un miliardo di Euro, riducendo quindi i sacrifici a cui sarebbero andate incontro le persone disabili e non autosufficienti. Purtroppo però non tutte le categorie beneficeranno di questi fondi; sembra infatti che andranno a favore solo dei disabili non autosufficienti, dei pensionati con redditi bassi e degli indigenti.

IL TESORETTO

Ma da dove escono fuori questi soldi? Semplice: con la sola cancellazione della norma che prevedeva la riduzione delle aliquote Irpef il governo a recuperato una cifra di oltre 4 miliardi di euro per il 2013 da mettere a disposizione di altre iniziative, tra cui quelle a favore di alcune categorie svantaggiate come i disabili gravi. Ma anche dal congelamento di opere discusse e controverse come il ponte sullo stretto di Messina.

LE NOVITA’ DELLA LEGGE DI STABILITA’

legge di stabilitàOltre al recupero dei fondi di cui si è scritto sopra, saltano i tagli agli sconti fiscali ed in particolare della loro retroattività. Si pensa anche alla revisione della franchigia, che comprendeva anche le spese mediche, che era stata stabilita a 250 euro per i redditi superiori a 15.000 euro. Per chi ha un figlio disabile potrà portare in detrazione circa 1.000 euro purchè il suo reddito non superi i 95.000 euro annui. Per i figli più in generale le detrazioni saranno di 900 euro per i bambini con meno di tre anni di età e di 800 per gli altri. In caso di famiglie con due figli le detrazioni potranno essere applicate purchè il reddito non superi i 110.000 euro.

Legge 104/1992: i tre giorni di permesso al mese stabiliti dalla legge saranno retribuiti al 100% nel caso in cui si debba assistere un figlio, un coniuge o si tratti di disabilità propria. Ma nel caso più comune, quello di dare assistenza a genitori con disabilità, la retribuzione viene tagliata del 50%. Ma la norma dovrebbe riguardare solo i dipendentio pubblici.

L’aumento dell’Iva di 1 punto è previsto per le aliquote attualmente al 21% mentre non sarà applicato a quelle al 10%. Inoltre sembra essere stato congelato l’aumento dell’aliquota Iva dal 4% al 10% che avrebbe avuto effetti devastanti sulle cooperative sociali che erogano servizi socio sanitari, assistenziali ed educativi.

Avatar
Redazione - Ability Channel
Dal 2011 la redazione di Ability Channel tiene informati i suoi lettori su tutto ciò che riguarda il mondo della disabilità: partendo dalle patologie, passando per le attività di enti ed associazioni, fino ad arrivare a raccontarne la spettacolarità sportiva paralimpica. Ability Channel è l'approccio positivo alla disabilità, una risorsa fondamentale della nostra società.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato