Ausili sport disabili gratuiti per avviamento alla pratica: ecco come

Da lunedì 11 gennaio 2021 è possibile ottenere gratuitamente ausili per lo sport disabili per le persone che intendono iniziare la pratica sportiva. A renderlo noto è il Comitato Italiano Paralimpico, uno degli attori in gioco a gestire il “Fondo unico a sostegno del potenziamento del movimento sportivo italiano” – insieme alla società Sport e Salute e all’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro.

Per l’anno 2020, la cifra totale corrisponde a 1 milione e 500 mila euro, da destinare appunto all’acquisto di ausili sportivi per le persone che intendono approcciarsi allo disciplina sportiva per disabili.

ottenere ausili sport disabili gratuiti

Ausili sport disabili gratuita: come fare la domanda

Per inoltrare la richiesta di ausili gratuiti per l’avviamento allo sport disabili, bisognerà collegarsi all’apposita piattaforma realizzata in materia per richiedere le risorse finanziarie necessarie. Il sito in questione è Ausiliperlosport.sportesalute.eu.

Luca Pancalli, presidente del CIP, ha commentato la notizia come importante “non solo per il nostro movimento ma anche per l’intera società. Si abbatte così un’ulteriore barriera, questa volta di natura economica, e si aggiunge un tassello fondamentale verso la realizzazione di un’idea di sport per tutti nonché per la promozione dello sport come strumento di welfare”.

Leggi anche: Riforma dello Sport, pari trattamento economico per atleti paralimpici

Angelo Andrea Vegliante
Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato
 

C'è chi usa la LIS per communicare con i clienti

Contenuto sponsorizzato