test

Milano

Luogo di Nascita

12/07/2000

Data di Nascita

Simone Barlaam

Nuoto Paralimpico

Ipoplasia congenita e coxo vara alla testa del femore dx

Disabilità

S9/SM9/SB8

Categoria

Risultati dell'atleta

Anno Manifestazione Disciplina Piazzamento
2017 Mondiali Città del Messico 50m Stile libero Oro
2017 Mondiali Città del Messico 100m Stile libero Oro
2017 Mondiali Città del Messico Staffetta 4X100m Stile libero Argento
2017 Mondiali Città del Messico 100m Dorso Bronzo
2018 Europei di Dublino 100m Stile libero Oro (Record europeo)
2018 Europei di Dublino 50m Stile libero Oro (Record europeo)
2018 Europei di Dublino Staffetta maschile 4X100m Stile libero Oro
2018 Europei di Dublino Staffetta maschile 4X100m misti Oro
2018 Europei di Dublino 100m Farfalla Argento
2019 Mondiali di Londra 100m Stile libero Oro
2019 Mondiali di Londra 100m Dorso Oro
2019 Mondiali di Londra 100m Delfino Oro
2019 Mondiali di Londra 50m Stile libero Oro
2019 Mondiali di Londra Staffetta maschile 4X100m Stile libero Oro
2019 Mondiali di Londra Staffetta maschile 4X100m misti Argento
2021 Europei di Funchal 100m Stile libero Oro (Record del mondo ed europeo)
2021 Europei di Funchal 100m Farfalla Oro
2021 Europei di Funchal 50m Stile libero Oro (Record del mondo ed europeo)
2021 Europei di Funchal Staffetta 4x100 stile libero Oro
2021 Europei di Funchal Staffetta 4X100m misti Argento
2021 Europei di Funchal 400m Stile libero Bronzo
2021 Paralimpiadi di Tokyo 50m Stile libero S9 Oro (record paralimpico)
2021 Paralimpiadi di Tokyo 100m farfalla S9 Argento
2021 Paralimpiadi di Tokyo 4x100 sl 34 pts Argento (record paralimpico)
2021 Paralimpiadi di Tokyo 4x100 sl 34 pts Bronzo
2022 Mondiali Funchal 50m stile libero S9 Oro (record mondiale)
2022 Mondiali Funchal 100m stile libero S9 Oro (record mondiale)
2022 Mondiali Funchal 400m stile libero S9 Oro (record europeo)
2022 Mondiali Funchal 100m dorso S9 Oro (record mondiale)
2022 Mondiali Funchal 100mt farfalla S9 Oro (record europeo)
2022 Mondiali Funchal 4x100 stile mista 34 pts Oro (record mondiale)
2023 Mondiali Manchester 50m stile libero S9 Oro (record mondiale)
2023 Mondiali Manchester 100 mt stile libero S9 Oro
2023 Mondiali Manchester 400mt stile libero S9 Oro
2023 Mondiali Manchester 100mt dorso S9 Oro
2023 Mondiali Manchester 100m farfalla S9 Oro (record europeo)
2023 Mondiali Manchester 4x100 sl mista 34 pts Oro

Simone Barlaam nasce a Milano il 12 luglio 2000 con una coxa vara e una ipoplasia congenita al femore destro. Dal terzo giorno di vita fino al 2012 Simone subisce moltissimi interventi chirurgici alla gamba destra, con cause di varia natura (tra cui osteomielite, fratture e allungamento dell’arto).

Il nuoto è stato l’elemento riabilitativo che gli ha permesso di poter praticare attività sportiva senza intaccare la fragilità della gamba: in questo modo, l’atleta ha potuto evitare ulteriori fratture e mantenere saldo il tono muscolare della gamba.

Breve storia della carriera di Simone Barlaam

Ben presto però il nuoto si è trasformato da percorso riabilitativo a carriera agonistica: nel 2014 debutta nel mondo paralimpico ai Campionati Italiani di Paratriatlon di Riccione, dove conquista un bronzo; nel 2015 entra nella FINP; nel 2017 esordisce come atleta di nuoto paralimpico ai Mondiali di Città del Messico, conquistando due ori, un argento e un bronzo.

Il mondo paralimpico capisce già che è di fronte a un predestinato. All’età di 21 anni infatti Barlaam ha già conquistato sette volte il titolo di campione del mondo e otto volte quello di campione europeo.

Alla sua prima partecipazione paralimpica, le Paralimpiadi di Tokyo 2020 (o Tokyo 2021), Simone conquista 1 oro, 2 argenti e 3 bronzi: nell’oro 50 mt stile libero S9 e nell’argento 4×100 stile 34 pts realizza anche dei record paralimpici.

Curiosità su Simone Barlaam

Nel corso della sua carriera sportiva, Barlaam ha conquistato un’importante attenzione mediatica, tanto che è stato ospite di alcuni dei podcast italiani più seguiti, come Passa dal BSMT e Muschio Selvaggio. Prima di ciò però, Simone è studente di ingegneria meccanica al Politecnico di Milano e ha diverse passioni, come i videogiochi e il disegno.

Simone ha ottenuto anche diverse onorificenze: 4 volte il Collare d’oro al merito sportivo (2022, 2021, 2019, 2017), un Ambrogino d’oro e il titolo di Commendatore Ordine al merito della Repubblica Italiana.

Infine nel 2023 ha ricevuto il Para-Awards quale Miglior Atleta Maschile negli sport estivi: si tratta del maggior riconoscimento sportivo conferito dal Comitato Paralimpico Internazionale.