Crema (CR)

Luogo di Nascita

25/11/1979

Data di Nascita

Efrem Morelli

Nuoto Paralimpico

Efrem Morelli

Paraplegia

Disabilità

S4

Categoria

Risultati dell'atleta

AnnoManifestazioneDisciplinaPiazzamento
2006Mondiali Durban100m rana7
2008Paralimpiadi Pechino100m rana110
2011Europei Berlino100m farfalla4
2011Europei Berlino200 misti4
2011Europei Berlino100m rana6
2012Paralimpiadi Londra100m rana16
2013Mondiali Montreal100m rana4
2014Europei Eindhoven100m ranaBronzo
2016Paralimpiadi di Rio de Janeiro50m ranaBronzo

Nel 2000 a causa di un incidente in una gara di motocross diventa paraplegico. Cambia così la vita di Efrem Morelli, lombardo di Crema dove è nato il 25 novembre del 1979. Dopo un timido tentativo nel basket in carrozzina i medici lo indirizzano verso il nuoto. E’ la Polisportiva Bresciana No Frontiere onlus a dargli la grande opportunità: è il 2005 quando Efrem fa il suo debutto in una gara ufficiale. Da quel momento diventa un punto di riferimento della squadra nazionale conquistando 32 titoli italiani e stabilendo 20 primati nazionali.

Le sue discipline principali sono i 50m rana, i 50m dorso e i 200 misti, nelle categorie S4, SB3 e SM4. Partecipa a tre Mondiali e due Europei, alle Paralimpiadi di Pechino nel 2008 e a quelle di Londra nel 2012, ma deve aspettare gli Europei di Eindhoven, in Olanda, per festeggiare la sua prima medaglia importante, il bronzo nei 100m rana. In quella stessa occasione annuncia anche il ritiro dalle competizioni per poi, fortunatamente ritornare sulla sua decisione.

Il cambio di categoria gli offre nuove ed interessanti prospettive al punto di poter davvero sperare di poter lottare per il podio alle paralimpiadi.

Nonostante l’incidente il motocross rimane la grande passione di Efrem Morelli.

A Rio 2016 i suoi tanti sacrifici sono premiati: Efrem conquista un bronzo 50 m rana SB3.