Prendiamo le misure a: Cakeover accessories

Finalmente oggi ritorna la rubrica ” Prendiamo le misure a” in cui presento, e ti faccio conoscere,  un brand con cui io mi sono trovata molto bene: Cakeover accessories!  Ho intervistato la proprietaria di questa bellissima attività e questo è quello che mi ha raccontato, testuali parole! 

Chi sono:

Lisa: Proprietario, Designer – Graphic-designer di professione, ama tutto ciò che è immagine coordinata, mai nulla è lasciato al caso. Collezionista di carte e tessuti vintage, sogna di continuo il prossimo viaggio negli States, sempre alla ricerca di nuove ispirazioni!

Loretta: Maker – Dalle sue sapienti mani con ago, filo e tanta passione prendono vita le loro creazioni. L’uncinetto per lei non ha segreti! Nomade nello spirito e nonna full-time, innamoratissima della sua nipotina e della sua mitica macchina da cucire!

Nello specifico madre e figlia, unite da una grande passione, la creatività! Per una strana alchimia, tutte le donne della loro famiglia hanno portato nel cuore, e fra le mani, la passione dell’arte della tessitura. Così come inciso nel loro claim, “L’originalità a portata di un semplice gesto, il tuo”, l’originalità e la creatività hanno preso forma in questo  nuovo progetto, dopo una marea di esperienze ed emozioni che le hanno travolte, divise, segnate ed ora riunite.

Cakeover è un marchio italiano registrato nel 2015, che si è perfezionato nel tempo fino a diventare nel 2017 un vero e proprio brand rivelativo per le loro creazioni. Headband, hairband, hairwear , cerchietto… Molti sono gli aggettivi che vengono attribuiti ai loro prodotti, ma  sono soprattutto pezzi unici, realizzati artigianalmente con amore e passione direttamente dalle loro mani.
Il nome racchiude un significato metaforico, Cakeover, ciò che completa un’opera, la loro ciliegina sulla torta, un accessorio unico per arricchire o semplicemente completare l’intero outfit.
Allo stesso tempo piace che veicoli il significato di “tutela della bontà”: valorizza e protegge qualcosa fatto a mano, genuino proprio come le loro produzioni.
In laboratorio, durante interminabili brain storming, sorseggiando caffè, immaginano le loro donne: principesse della sera o grandi guerriere della quotidianità che in qualche modo incoronano con le loro piccole creazioni. Questo è, per loro,  motivo di grande orgoglio.
Molti sono i progetti futuri per il 2018, una piccola anticipazione: la linea cerimonia, che distinguerà per forme e materiali i Cakeover, arricchendoli in modo del tutto esclusivo e creativo!

Ecco il link al loro shop su Etsy: https://www.etsy.com/it/shop/cakeover


foto di me con fascia cakeover

 

fascia cakeover

Personalmente, adoro i loro prodotti. L’attenzione del dettaglio si vede già dall’etichetta che chiude la scatola e l’amore per il prodotto lo senti non appena lo tocchi. Queste headband non solo sono utili, belle, comode, pratiche ma sono anche semplici da indossare! Qualsiasi ragazza che abbia problemi alle mani o con amputazioni può indossarle facilmente e, così, completare un look e avere un dettaglio speciale. Già è difficile, per me impossibile, farsi belle acconciature da sole, figurarsi con qualche disabilità! Grazie a questi accessori si può essere originali senza sforzo. Cosa vuoi di più?

Spero di averti fatto innamorare di questo brand tanto quanto ne sono io. Se comprerai qualche fascia, aspetto una tua foto mentre la indossi! 

Alla prossima, Arianna.