Opel Combo per trasporto persone con Disabilità

Combo F-Style 2 è la versione accessibile a persone con disabilità in carrozzina di casa Opel progettata e realizzata da Focaccia Group.
Grazie alla rampa manuale e al ribassamento del pianale, Opel Combo F-Style 2 consente l’accesso e il trasporto della persona con disabilità più altri 4 o 5 passeggeri a seconda della versione di passo prescelta.

Opel Combo è disponibile sia in versione passo corto che in versione passo lungo, rispondendo così a diverse esigenze di configurazione dei posti viaggio.
In versione passo corto Combo consente di trasportare, oltre alla persona con disabilità in carrozzina, altri 4 passeggeri: la persona con disabilità prende comodamente posto tra i due passeggeri posteriori ma è possibile scegliere anche configurazioni con uno solo o senza alcun sedile posteriore quando si ha esigenza di maggior spazio per lo stazionamento di carrozzine elettriche o scooter.

In versione passo lungo Opel Combo F-Style 2 consente di trasportare fino a 6 passeggeri che si dispongono su tre file, di cui uno con disabilità in carrozzina. All’occorrenza è possibile ribaltare la panchetta biposto della seconda file per ottenere così un vano di stivaggio di eventuali bagagli: in questo caso la configurazione dei posti viaggio è di tipo 3+1.

Interni Opel Combo F-Style 2 – Passo Corto

Opel Combo F-Style 2 - Passo Corto

Interni Opel Combo F-Style 2 – Passo Lungo

Opel Combo F-Style 2 - Passo Lungo
Combo copre in questo modo le esigenze di trasporto sia di piccoli nuclei familiari che di associazioni o tassisti.

Gli interni del veicolo, progettati e realizzati in plastica termoformata ABS certificata Automotive, sono curati in ogni dettaglio, per garantire la massima funzionalità senza tralasciare l’estetica: eleganti luci LED, corrimano metallizzati, pratiche vasche porta oggetti e porta ancoraggi, rete di fermocarico completano l’allestimento F-Style 2 firmato Focaccia Group.

L’allestimento su Opel Combo, inoltre, è finalizzato a garantire la massima sicurezza dei passeggeri, come dimostrano l’Omologazione Europea e i numerosi crash test effettuati: le operazioni di messa in sicurezza della persona con disabilità sono estremamente pratiche e facili, grazie al sistema di ancoraggio elettrico anteriore della carrozzina, agli ancoraggi posteriori a sgancio rapido e alla cintura a 3 punti per il passeggero. Per un viaggio nel pieno rispetto delle normative vigenti.

Clicca qui per maggiori informazioni